Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio.
 

3-5-2

Cragno

Milenkovic - Nuytinck - Bastoni

Bentancur - Bonaventura - Locatelli - Rabiot - Saponara

Cornelius - Pinamonti

 

Cragno (Cagliari-Lecce): dopo l'addio di Olsen, è tornato ad essere insostituibile tra i pali della porta rossoblù. Prima l'infortunio alla spalla e poi il dualismo con il portiere svedese, che a Cagliari ha fatto molto bene, lo hanno penalizzato sia in termini di titolarità che di rendimento. Tuttavia ora il portiere nel giro della Nazionale sta finalmente mostrando il suo valore. Nell'ultima partita a Firenze ha fatto vedere un'ottima condizione. Affidabile

Milenkovic (Fiorentina-Verona): quando manca lui la difesa viola generalmente risente della sua assenza. Si tratta di una pedina fondamentale per Iachini, così come è un giocatore appetibile in ottica fantacalcistica: è costante a livello di prestazioni e il suo bottino è di 3 reti messe a segno, mica male per un difensore. Difensore goleador

Nuytinck (Udinese-Sampdoria): la prima parte di stagione è stata per lui caratterizzata da diversi alti e bassi a livello di rendimento. Invece nel girone di ritorno, il difensore olandese sta facendo decisamente meglio, tanto da non essere mai sceso sotto la sufficienza nelle ultime 9 partite. Per chiudere il discorso salvezza i friulani hanno bisogno di vincere, grazie anche al suo aiuto. Costante

Bastoni (Inter-Torino): in questo momento è forse quello più in forma nella retroguardia di Conte. L'ex difensore del Parma sta garantendo spesso voti positivi e anche qualche bonus interessante (2 le reti messe a segno). Contro i granata di Longo che sono la squadra più deludente in assoluto di questo campionato lo si può schierare, sperando possa continuare ancora la sua crescita. Sorpresa

Bentancur (Juventus-Atalanta): è un giocatore sempre più insostituibile nel centrocampo di Sarri.  Da quando è ripreso il campionato ha sempre giocato e garantito prestazioni di discreto livello, con l'intermezzo anche di qualche +1 (6 assist stagionali in totale). L'uruguaiano si può azzardare anche in partite difficili come sarà questa contro l'ottima Atalanta di Gasperini. Assistman

Bonaventura (Napoli-Milan): i rossoneri di Pioli stanno vivendo uno stato di grazia. Il merito è da attribuire in parte anche al rientro di Jack che sta tornando pian piano quasi ai suoi livelli e sta ritrovando anche qualche bonus interessante (3 reti e 2 assist messi a segno in 22 presenze in questo campionato). Rigenerato

Locatelli (Lazio-Sassuolo): questa pausa ha permesso ad alcuni giocatori e squadre di essere rigenerati. Uno dei casi è quello del Sassuolo e del suo perno in mezzo al campo, Locatelli, il quale non è mai stato finora un giocatore particolarmente appetibile fantacalcisticamente parlando, ma che sta finalmente mostrando una crescita interessante, almeno dal punto di vista della costanza di prestazioni e degli assist. Metronomo

Rabiot (Juventus-Atalanta): l'ex Psg è stato protagonista di un campionato decisamente al di sotto delle attese, soprattutto in ottica fantacalcio dove ha raccolto pochissimi bonus (appena 1 rete realizzata, proprio nell'ultimo turno). Può essere comunque un giocatore che si può inserire in campo, visto il buon momento di forma. Nelle ultime gare ha garantito quantomeno la sufficienza. Schierabile

Saponara (Cagliari-Lecce): a sette giornate dalla fine il discorso salvezza è ancora aperto. I salentini di Liverani sono reduci dall'ottima vittoria casalinga ottenuta contro la Lazio, dove l'ex centrocampista della Fiorentina è stato protagonista (anche un assist messo in saccoccia). Da quando gioca in Puglia il suo rendimento è notevolmente cresciuto e schierarlo anche nella sfida di Cagliari potrebbe portare dei frutti. Merita fiducia

Cornelius (Bologna-Parma): il "vichingo" è attualmente uno degli attaccanti più in forma del campionato, nonostante la sua squadra stia vivendo una fase di lieve calo dal punto di vista fisiologico. Il derby emiliano con i rossoblù di Mihajlovic è indubbiamente una sfida stimolante che potrebbe riaccendere gli stimoli della squadra di D'Aversa e portare nuovamente l'attaccante a trovare il +3. Pericoloso

Pinamonti (Genoa-Spal): stagione complessivamente deludente per l'ex attaccante del settore giovanile dell'Inter che ha realizzato meno gol rispetto a quanto ci si poteva aspettare ad inizio campionato. Finora ha mancato il salto di qualità, ma nelle ultime partite, eccezion fatta per la partita con il Napoli, ha fatto vedere qualcosa di meglio rispetto alla prima parte di stagione, sia a livello di bonus che di prestazioni. Azzardo spendibile

Sezione: Consigli Low Cost / Data: Sab 11 luglio 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print