Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio.


3-4-3

Dragowski

Faraoni - Pezzella Ger. - Biraghi

Nandez - Lazovic - Kurtic - Under

Cornelius - Gabbiadini - Lasagna


Dragowski (Fiorentina-Genoa): l'ex estremo difensore dell'Empoli si sta rendendo protagonista di buone prestazioni, soprattutto nelle ultime partite dove è riuscito addirittura a portare a casa due clean sheet consecutivi. Questo turno casalingo contro l'ultima in classifica può essere favorevole per continuare su questa strada. Reattivo

Faraoni (Verona-Lecce): l'Hellas di Juric gioca bene e anche il suo rendimento si può considerare positivo in termini di voti. Listato difensore, in realtà gioca esterno alto e in quella posizione a volte riesce ad andare in bonus (ha già realizzato 2 gol e 3 assist). La partita in casa contro il Lecce è un'occasione importante per avvicinarsi ancora di più alla salvezza. Affidabile

Pezzella Ger. (Fiorentina-Genoa): la cura Iachini sta funzionando bene e anche il reparto difensivo della Viola sta trovando nuovi equilibri. Il difensore argentino si sta dimostrando una sicurezza anche in questo campionato, dove in poche occasioni è sceso sotto il 6 e addirittura ha già realizzato due reti. Sicurezza

Biraghi (Inter-Cagliari): l'ex Fiorentina non ha mai brillato per costanza da quando veste la maglia nerazzurra, ma è un giocatore che sulla fascia può dire la sua in termini di prestazione e di bonus (3 gli assist finora racimolati). Inoltre potrebbe sfruttare il momento poco brillante degli avversari per provare a lasciare il segno. Motorino

Nandez (Inter-Cagliari): il Cagliari sta vivendo il momento peggiore della sua finora ottima stagione e anche l'ex Boca Juniors non ha brillato nell'ultimo periodo, ma a Brescia nell'ultima di campionato si è rivisto lo stesso giocatore ammirato per buona parte del girone d'andata, ovvero quella determinazione e cattiveria, oltre che rapidità e propensione offensiva che caratterizzano l'uruguaiano. Merita fiducia anche contro l'Inter. Grintoso

Lazovic (Verona-Lecce): il centrocampista dell'Hellas è uno dei migliori profili low cost del campionato, in termini di prezzo in sede d'asta e rendimento che può garantire. In poche occasioni è sceso sotto la sufficienza e nella maggior parte dei gettoni di presenza in campo è riuscito a convincere con le sue prestazioni, guadagnandosi anche qualche bonus (1 gol e 3 assist messi a segno). Combattente

Kurtic (Parma-Udinese): arrivato da poco dalla Spal, lo sloveno ha provato subito a mettersi in luce, finora senza grossa fortuna, ma un giocatore con le sue qualità è destinato sicuramente a crescere a livello di rendimento, dopo una prima parte di stagione poco brillante in ottica fantacalcio. Sa rendersi pericoloso nel tiro dalla distanza e tramite calcio piazzato. Piede fatato

Under (Roma-Lazio): il grave infortunio di Zaniolo e la mancanza di alternative hanno permesso alla giovane ala turca di ritrovare la titolarità, dopo una prima parte di stagione in cui ha visto il campo con il lumicino. Nell'ultima di campionato ha sfoderato una buona prestazione con tanto di gol e chissà che non possa essere il segnale di una ripresa in vista del futuro. In crescita

Cornelius (Parma-Udinese): tanti problemi in attacco per i ducali, costretti a convivere da tempo con diversi infortuni, ma l'attaccante danese sta riuscendo a sostituire alla grande i suoi compagni grazie a buone prestazioni e gol decisivi per le sorti della squadra. Il match in casa con l'Udinese è quasi uno spareggio per restare nella parte sinistra della classifica. Il bomber che non ti aspetti

Gabbiadini (Sampdoria-Sassuolo): il suo rendimento, così come quello della sua squadra, è stato finora molto altalenante e ha regalato forse più delusioni che gioie ai fantallenatori, anche se va sottolineato che l'ex attaccante del Napoli è riuscito comunque a mettere a segno 4 reti e 1 assist in 16 presenze. A questo va aggiunto il fatto che in questo turno la Sampdoria ha bisogno a tutti i costi dei tre punti per allontanarsi dalla zona rossa. Dr. Jekyll and Mr. Hyde

Lasagna (Parma-Udinese): per l'attaccante dell'Udinese vale più o meno lo stesso discorso fatto precedentemente per Gabbiadini. Il suo rendimento è stato finora sulle montagne russe e va anche sottolineato che in tante partite è sceso decisamente sotto la sufficienza. Tuttavia nelle ultime si è intravista in lui una leggera crescita che potrebbe lasciare pensare ad un rendimento più elevato nel girone di ritorno. Croce e delizia

Sezione: Consigli Low Cost / Data: Gio 23 gennaio 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print