Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio.


3-4-3

Olsen

Bastoni - Kumbulla - Nuytinck

Rog - Benassi - Lazovic - Berenguer

Gabbiadini - Caicedo - Pandev
 

Olsen (Cagliari-Milan): l'ex portiere della Roma sta facendo molto bene con la maglia rossoblù e nella disfatta di Torino contro la Juventus è stato l'unico a salvare quantomeno la faccia, nonostante i quattro gol subiti. Se i sardi vogliono provare a restare in zona Europa League dovranno cercare di fare punti assolutamente contro un Milan in grave crisi, soprattutto a livello realizzativo. Saracinesca

Bastoni (Inter-Atalanta): nelle ultime giornate il giovanissimo difensore nerazzurro si è guadagnato la titolarità, grazie anche ad un Godin molto sottotono. Le sue prestazioni sono state molto positive e confortanti per il tecnico Conte che ha mostrato di credere in lui e lo riproporrà titolare anche contro la temibilissima Atalanta. Se i presupposti sono questi l'ex Parma potrebbe fare bene anche in questo turno. Azzardo spendibile

Kumbulla (Verona-Genoa): una delle giovani rivelazioni del Verona di Juric è proprio l'albanese, sul quale ad inizio stagione in pochissimi avrebbero immaginato un tale rendimento positivo. L'unica sua sfortuna è stata quella di incappare in un infortunio che l'ha tenuto per qualche settimana lontano dal campo, ma nell'ultimo match vittorioso contro la Spal ha mostrato di non aver perso lo smalto. Rivelazione

Nuytinck (Udinese-Sassuolo): il difensore olandese rappresenta uno dei migliori affari low cost del campionato, in quanto titolare sicuro che può garantire buoni voti in pagella. Nelle partite contro avversari di pari livello si può schierare e può regalare qualche soddisfazione. I friulani godono di una posizione tranquilla di classifica e possono giocarsela contro un Sassuolo in leggera crisi. Colonna

Rog (Cagliari-Milan): inizio di stagione positivo per il croato che finalmente sta trovando continuità a livello di presenze e prestazioni nel campionato di Serie A. Grazie alle sue qualità tecniche e alla rapidità che lo contraddistingue riesce spesso a proporsi in avanti con efficacia, creando azioni offensive interessanti. Molto bene in termini di voti, l'unico suo neo è la propensione al cartellino. Motorino

Benassi (Fiorentina-Spal): la prima parte di stagione con Montella alla guida dei Viola è stata molto negativa per l'ex centrocampista del Torino che aveva racimolato pochissime presenze in campo, spesso da subentrante. L'arrivo di Iachini è stato una buona notizia per tutti i fantallenatori che lo possiedono, in quanto il giocatore ha la fiducia del tecnico e sta scalando le gerarchie. L'ultima prestazione con gol ne è la dimostrazione. In crescita

Lazovic (Verona-Genoa): l'Hellas di Juric sta disputando un campionato di buonissimo livello e il centrocampista serbo ex Genoa sta sfoderando un'interessante continuità di rendimento e mostrando una discreta propensione al bonus, con un gol e due assist messi a segno. Questa partita può essere l'occasione per spiccare il volo in classifica e da lui ci si può aspettare qualche soddisfazione. Garanzia

Berenguer (Torino-Bologna): il trequartista spagnolo non brilla sicuramente per continuità di rendimento, ma è un giocatore che talvolta può risultare decisivo per le sorti delle partite. Finora in questo campionato ha realizzato 4 reti e il turno casalingo contro il Bologna potrebbe essere una buona occasione per cercare di implementare il bottino. Croce e delizia

Gabbiadini (Sampdoria-Brescia): l'ex Napoli si sta rendendo protagonista di una stagione caratterizzata da tanti alti e bassi, con partite in cui è stato decisivo per le sorti della squadra di Ranieri e altre in cui invece si è portato a casa l'insufficienza in pagella. Tuttavia ha qualità tecniche indiscutibili e nel tiro dalla distanza sa rendersi spesso pericoloso. La sfida con il Brescia è fondamentale e lui può dare un contributo importante. Scommessa 

Caicedo (Lazio-Napoli): uno dei grandi protagonisti di questa Lazio è proprio la punta ecuadoregna che non è un titolare sicuro, ma quando Inzaghi lo fa giocare o entrare in campo a gara in corso riesce sempre a guadagnarsi voti positivi e spesso bonus molto pesanti. Ha già segnato 4 gol e messo a segno 1 assist in appena 12 presenze. Cecchino

Pandev (Verona-Genoa): molti giocatori alla sua età si sono già ritirati o svolgono un ruolo da gregari, invece il macedone con le sue ottime prestazioni sta dimostrando di essere una pedina fondamentale per questo Genoa che dovrà lottare con le unghie e con i denti per la salvezza. Il gol rocambolesco messo a segno nell'ultimo turno ha regalato tre punti fondamentali per la classifica e il morale. Bomber

Sezione: Consigli Low Cost / Data: Gio 09 gennaio 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print