Il Mantra è un sistema di gioco del fantacalcio che permette di acquistare e schierare i giocatori in base al ruolo effettivo. Si avranno quindi portieri, difensori (destri, sinistri, centrali) centrocampisti (esterni, mediani, centrocampisti centrali), attaccanti (ali, trequartisti, attaccanti e punte centrali) che fanno un totale di 11 ruoli diversi, che si differenziano dai 4 ruoli che caratterizzano il Classic.
E' una modalità che sta avendo sempre più seguaci e permette di aumentare il livello di gioco con una scelta tra 11 moduli diversi e con una rosa che varia dai 24 ai 30 giocatori.

 

Modulo (4-3-1-2)

Szczesny (P)

Faraoni (DD)- Demiral (DC)- Criscito (DC)- Spinazzola (DS)

Zielinski (C)- Kessiè (M)- Castrovilli (C)

Pellegrini Lo. (T)

Belotti (PC)- Caputo (PC)


Szczesny (Juventus-Sampdoria): è una certezza e dovrebbe riuscire a tenere la porta inviolata nella sfida contro la Sampdoria utile in ottica modificatore.

Faraoni (Verona- Roma): gioca esterno di centrocampo il che lo rende ancora più appetibile in ottica fantacalcio. Le sue discese sulla fascia possono fornire diversi assist.

Demiral (Juventus-Sampdoria): garantisce buone prestazioni con la pericolosità sotto porta, vista la sua propensione offensiva e la pericolosità in area sui calci piazzati. Sarà lui il sostituto di De Ligt in questa prima parte di stagione.

Criscito (Genoa-Crotone): il capitano dei Grifoni oltre a garantire prestazioni positive,  è anche il rigorista della squadra. Un difensore rigorista si schiera sempre e ovunque.

Spinazzola (Verona-Roma): con la partenza di Kolarov è lui il titolare della fascia sinistra. Giocherà sulla linea dei centrocampisti e potrebbe regalare qualche bonus.

Zielinski (Parma-Napoli): grazie ai suoi inserimenti senza palla, ha la possibilità di avere più occasioni per andare a tiro con conseguente possibilità di bonus.

Kessiè (Milan-Bologna): Pioli l'ha recuperato  gli ha consegnato le chiavi del centrocampo rossonero. La sfida contro il Bologna è un'occasione per dargli fiducia da titolare.

Castrovilli (Fiorentina-Torino): può mettere in difficoltà il centrocampo granata con le sue giocate e creare superiorità numerica. Possibilità di bonus in quanto dovrebbe giocare un pò più vincino alla porta come nella prima parte della stagione scorsa.

Pellegrini Lo. (Verona-Roma): sarà il raccordo tra centrocampo e attacco con la possibilità di regalare qualche assist vincente e un'ottima prestazione ai suoi fantallenatori.

Belotti (Fiorentina-Torino) vorrà timbrare il cartellino già alla prima giornata contro una delle sue "vittime" preferite in Serie A. A meno che non abbiate alternative migliori, il Gallo si schiera a Firenze.

Caputo (Sassuolo-Cagliari): è in grado di segnare ad ogni squadra e i centrali del Cagliari potrebbero avere difficoltà nel contenere la sua voglia matta di segnare. Caputo ha dichiarato che vuole migliorare il suo score dello scorso anno.

Sezione: Consigli Mantra / Data: Sab 19 settembre 2020 alle 11:30
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print