AGGIORNATO: 23 SETTEMBRE

Legenda
Fascia a: top di reparto 
Fascia b: buona rendita 
Fascia c: titolari per cui non spendere eccessivamente in sede d’Asta 
Fascia d: alternativa ai titolari della vostra squadra 
Fascia e : sconsigliato

 

FIORENTINA (3-5-2)

All. Iachini: è stato confermato dopo aver condotto alla salvezza la squadra viola. Il suo modulo è prevalentemente il 3-5-2 con un centrocampo piu' fisico rispetto alla scorsa stagione grazie all'acquisto di Amrabat. La squadra non è ancora al completo e l'obiettivo di Iachini è di portare la squadra viola a giocarsi un posto per l'Europa.


Dragowski (P)

Milenkovic (D) - Pezzella (D) - Caceres (D)

Chiesa (C) - BONAVENTURA  (C) - AMRABAT (C)- Castrovilli (C)- BIRAGHI (D)

Ribery (A)- Cutrone (A)

Ballottaggi:
Dragowski- Terracciano 60%- 40%
Caceres- Igor 55%-45%
BIRAGHI- Lirola 55%-45%
BONAVENTURA- Pulgar 55%-45% (con spostamento di Amrabat in mediana)
Castrovilli- Duncan 70%-30%
AMRABAT- Pulgar 60%-40%
Cutrone- Vlahovic- Kouamè  34%-33%-33% (1 posto)
Ribery- Kouamè 55%-45%



PORTA:
Dragowski è il titolare ed è un valido 3°slot dopo la buona stagione scorsa (2 rigori parati e 8 clean sheet). Terracciano sarà la sua alternativa con la possibilità di giocare qualche partita, mentre Brancolini è il terzo portiere.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Dragowski

Fascia D: Terracciano

Fascia E: Brancolini
 

DIFESA:
Nella difesa a 3 i titolari saranno Milenkovic (consigliato per la buona propensione al bonus e la titolarità) e Pezzella (occhio ai cartellini ben 12 gialli), con il ballottaggio a sinistra tra Caceres (favorito) e Igor per completare il reparto difensivo. Biraghi, al rientro dal prestito dopo la buona stagione all'Inter, è l'esterno sinistro di centrocampo con possibilità di fornire qualche assist vincente. Lirola, grazie alla sua duttilità tattica, è l'alternativa a sinistra di Biraghi e a destra di Chiesa mentre Ceccherini è la prima alternativa ai due centrali titolari. Venuti è un'ulteriore alternativa agli esterni, mentre Terzic e Ranieri per ora rimangono indietro nelle gerarchie con la possibilità di andare in prestito.
 

Fascia A:

Fascia B: Milenkovic

Fascia C: Pezzella, Biraghi

Fascia D: Lirola, Caceres

Fascia E:  Terzi, Ranieri, Venuti, Igor, Ceccherini

CENTROCAMPO:
Castrovilli è stata una piacevole sorpresa lo scorso anno e quest'anno può ulteriormente migliorare (soprattutto dal punto realizzativo). Chiesa, potenziale top a centrocampo, deve migliorare sotto il profilo della continuità di prestazione e sotto il profilo fantacalcistico aumentando il proprio score stagionale (10 gol e 5 assist), può essere un buon 2° slot del vostro centrocampo, non strapagatelo. Amrabat, acquistato già a Gennaio dal Verona e poi lasciato in prestito fino a fine stagione alla squadra scaligera, è stato uno dei migliori centrocampisti dello scorso campionato. Titolare, buona media e può fare la differenza nel centrocampo viola. L'acquisto di Bonaventura, che può fare sia l'interno di centrocampo sia giocare sulla trequarti nel caso di cambio modulo, è un colpo interessante perchè Jack garantisce buoni voti e propensione al bonus, chiaramente non strapagatelo. Pulgar diventa cosi il primo cambio a centrocampo, il classico dodicesimo uomo che andrà sempre a voto con la possibilità di giocare anche dal 1' ma la sua appetibilità diminuisce. Duncan sarà l'alternativa ad Amrabat quindi per ora sconsigliamo un suo acquisto se non in accoppiata con l'ex Verona in leghe numerose. L'ultimo acquisto Borja Valero sarà uno dei cambi a centrocampo, fantacalcisticamente poco appetibile. SaponaraCristoforo ed Eysseric sono sul mercato.

Fascia A:

Fascia B: Castrovilli, Chiesa

Fascia C:  AMRABAT, BONAVENTURA

Fascia D: Duncan, Pulgar

Fascia E: Cristoforo, Saponara, Eysseric, BORJA VALERO

ATTACCO:
Ribery, listato attaccante, perde appetibilità sia per gli infortuni e sia per la poca incisività sottoporta (3 gol e 3 assist) al suo primo anno in Italia. Ballottaggio a 3 per scegliere il partner d'attacco del francese: Cutrone, Kouamè e Vlahovic si giocheranno l'unico posto disponibile. Cutrone deve essere un pò piu' cattivo sotto porta ma ha tutte le potenzialità per esserlo. Kouamè è una scommessa lowcost data la sua duttilità tattica che gli permette di giocare in ogni ruolo dell'attacco. Vlahovic, che  potrebbe essere ceduto in prestito per dargli la possibilità di giocare con piu' continuità,  se dovesse rimanere lotterà per avere un posto da titolare. Boateng, rientrato dal prestito, è prossimo alla cessione.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Ribery, Cutrone, Kouamè, Vlahovic

Fascia D:

Fascia E: Boateng

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Kouamè: ha tutte le carte in regola per diventare un titolare nell'attacco viola. Bravo nel dribbling, veloce e con una buona propensione al bonus. E' una scommessa lowcost e come tale va acquistata nel momento in cui decidiate di puntare su di lui. 5°/6° slot del vostro attacco con la possibilità di diventare titolare nel vostro attacco.

Rigori: Pulgar, Chiesa, Vlahovic



GENOA (3-5-2)

All. Maran: nuovo scommessa per l'ex allenatore del Cagliari. Dopo l'amaro epilogo con la squadra isolana, Maran è pronto per questa nuova avventura con lo scopo di cercare di guidare il Grifone ad una salvezza senza patemi d'animo. Il suo modulo preferito è il 4-3-1-2 ma nell'avventura genoana almeno inzialmente virerà sul 352, un modulo che i giocatori già conoscono.

PERIN (P)

Masiello (D) -  Zapata (D) - Criscito (D)

ZAPPACOSTA  (D)- ZAJC (C)- BADELJ (C) - Lerager (C)- CZYBORRA (D)

Pandev (A) - PJACA (A)


Ballottaggi: 
Zapata- GOLDANIGA 51%-49%
Masiello- BIRAGHI  55%-45%
ZAPPACOSTA - Ghiglione 55%-45%
CZYBORRA- Ghiglione- 55%-45% (nel caso di Ghiglione titolare, spostamento di Zappacosta sulla sx)
Lerager -Behrami- Cassata  34%-33%-33%
BADELJ- Schöne - Radovanovic 50%-30%-20%
ZAJC- Sturaro- Cassata 40%-30%-30%
Pandev- Destro - ASENCIO 50%-40%-10%
PJACA - DESTRO- ASORO 50%-40%-10%


 

PORTA:
Perin è il portiere titolare e può essere una scommessa lowcost. Il Genoa è alla ricerca di un secondo portiere perchè Marchetti non garantisce affidabilità.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C:

Fascia D: PERIN

Fascia E: Marchetti
 

DIFESA:
Criscito è un semi top di reparto, titolare e rigorista (8 gol la scorsa stagione), anche se probabilmente giocherà l'intera stagione come centrale di sinistra (salvo cessione al mercato). Gli altri 2 centrali verranno scelti tra Masiello (centrale che garantisce più affidabilità ) Zapata, Goldaniga e Biraschi. Questi ultimi tre possono essere acquistati solo come ultimi slot in leghe numerose. Zappacosta, se sta bene, è il titolare della fascia destra con Ghiglione sua alternativa e con possibilità di staffetta. Czyborra sarà l'alternativa al nuovo arrivo (si parla di Pellegrini ma non è ancor ufficiale).

Fascia A:

Fascia B: Criscito

Fascia C: Ghiglione, Masiello, ZAPPACOSTA

Fascia D: Biraschi, Zapata, Czyborra

Fascia E: Ankersen, GOLDANIGA

CENTROCAMPO:
Badelj è il titolare al centro della mediana dei grifoni. Se l'ex Lazio riuscirà a tenere fisicamente sarà la prima scelta per tutta la stagione. Zajc, talento puro, viene utilizzato come interno di centrocampo con la possibilità di giocare dietro le due punte in fase offensiva. Lerager, Cassata e Sturaro si giocano l'unico posto rimasto libero a centrocampo e li consigliamo solo come ultimi slot in leghe numerose. Schöne ha diverse richieste al mercato e rischia di essere ceduto. Radovanovic, Melegoni, Behrami e Jajello sono indietro nelle gerarchie e per ora li sconsigliamo.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Schöne, ZAJC

Fascia D: Cassata, Lerager, BADELJ

Fascia E:  Radovanovic, Behrami, Sturaro, Jagiello, MELEGONI


ATTACCO:
Pandev, nonostante l'età, è ancora l'attaccante più' appetibile dei grifoni. Pjaca, dopo diversi problemi fisici, ha voglia di mettere in mostra il suo talento ed è il favorito ​​​​​​​​per affiancare Pandev. Se il fisico regge, può fare una buona stagione, in ogni caso non strapagatelo in sede d'asta.. Destro è un'alternativa e, nonostante l'ottimo debutto, ci sentiamo di sconsigliarlo.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Pandev

Fascia D: PJACA

Fascia E: Asencio, DESTRO, ASORO

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Zajc: dopo le ottime impressioni che aveva destato con la maglia dell'Empoli, il talentuoso trequartista sloveno tornerà a calcare i campi della nostra Serie A. Il suo ruolo naturale è il trequartista e con il 4312 di Maran sarebbe l'interprete perfetto, ma anche da interno nel 352 può fare la differenza. Potrebbe rivelarsi un'ottima scommessa da 7° slot in leghe a 8 e 6° slot in leghe a 10.

Rigori: Criscito, Schöne

INTER (3-5-2)

All. Conte: per il tecnico si tratta della seconda stagione a Milano. Durante il suo primo anno non sono mancati i momenti di tensione con la società, ma l'ex allenatore della Juventus è dotato di grande esperienza, carisma e personalità. Tutte qualità che gli possono permettere di raddrizzare la “causa interista”. Conte pretende sempre il massimo da ogni suo giocatore, senza mai scendere a compromessi e predicando un calcio fatto di pressing alto e grande intensità. Confermato l'utilizzo del 3-5-2, che se dovesse giocare Eriksen si trasformerebbe in 3-4-1-2, con gli esterni di centrocampo chiamati a spingere con intensità e gli interni pronti ad inserirsi tra gli spazi.


Handanovic (P)

Skriniar (D) - De Vrij (D) - Bastoni (D)

HAKIMI (D) - Barella (C) - Brozovic (C) - Sensi (C) - Young (D)

Lautaro Martinez (A) - Lukaku (A)

Ballottaggi:
Skriniar- Godin- D'Ambrosio 34%-33%-33% (1 posto)
Bastoni-KOLAROV 55%-45%
HAKIMI-Candreva 60%-40%
Barella-Gagliardini 70%-30%
Sensi-Gagliardini 60%-40%
Sensi-Eriksen 51%-49% (con il secondo in campo, passaggio al 3-4-1-2)
Young-KOLAROV 60%-40%
Lautaro Martinez-Sanchez 70%-30%

PORTA:
Tra i pali confermatissimo Handanovic, protagonista di ottime performance e anche di bonus in termini di clean sheet e di rigori parati. Lo sloveno è top di ruolo. Ruolo di secondo ancora da definire, visto che non sono stati rinnovati per il momento i contratti a Padelli e Berni. Il calciomercato nerazzurro è ancora in divenire: per il momento c'è Radu, in attesa di capire se l'ex Genoa vorrà essere ceduto per giocare titolare in qualche altra squadra.

Fascia A: Handanovic

Fascia B

Fascia C

Fascia D: RADU

Fascia E: Stankovic

DIFESA:
Il reparto difensivo nerazzurro è solido. De Vrij è il punto fermo, tenendo conto della sua costanza di rendimento e propensione al bonus. Da valutare invece Skriniar dopo l'ultima deludente stagione e possibile partente, così come Godin (entrambi sono sul mercato). Puntateci, ma senza osare troppo. Bastoni è un giovane di ottime prospettive e in questa stagione partirà con una maglia da titolare, quindi su di lui si può puntare. Sugli esterni alti giocheranno a destra rispettivamente l'ultimo arrivato Hakimi e a sinistra Young: entrambi hanno un'elevata appetibilità dal punto di vista fantacalcistico, vista la posizione che ricoprono, la continuità di rendimento mostrata nella scorsa stagione e la propensione al bonus. In attesa dell'ufficialità, Kolarov si avvicina ad essere un nuovo giocatore dell'Inter e andrà a giocarsi il posto con Young sulla corsia mancina. Non è da escludere la possibilità che possa essere impiegato a sinistra nel terzetto difensivo. Il serbo ha nelle corde bonus molto interessanti e può battere i calci piazzati, ma evitate di strapagarlo perché la titolarità non è garantita.  Nelle rotazioni di Conte troverà spazio anche D'Ambrosio che può giocare sia nel terzetto di difesa che come esterno alto ma fate attenzione a non strapagarlo perché la titolarità non è garantita. Asamoah, Ranocchia e Dalbert per ora meglio non prenderli in considerazione nemmeno in leghe numerose.

Fascia A: HAKIMI, De Vrij

Fascia B: Young

Fascia C: KOLAROV, Godin, D'Ambrosio, Bastoni, Skriniar

Fascia D: Asamoah, DALBERT

Fascia E: Ranocchia

CENTROCAMPO:
Il punto fermo del centrocampo nerazzurro è Barella che ha fatto bene nel suo primo anno con la maglia dell'Inter, ma non è particolarmente propenso al bonus e fate attenzione alla sua spiccata tendenza al cartellino. Il nuovo arrivo Vidal, fortemente voluto da Conte che lo insegue dall'estate scorsa, è titolare e può giocare sia come interno nel 352 sia in mediana nel 3412. Chiaramente l'età avanza quindi scordatevi il Vidal ai tempi della Juventus e mettete in conto che qualche partita la salterà per rifiatare (l'Inter giocherà su 3 fronti).Brozovic, salvo una sua cessione, sarà il titolare in cabina di regia nel 352  e può regalare dei bonus interessanti. Nel caso di 3412 si siederà in panchina e sarà un'alternativa al duo Barella-Vidal. Appetibile Eriksen nonostante nei suoi primi sei mesi a Milano abbia mostrato un rendimento altalenante, ma si tratta di un giocatore di qualità e con potenzialmente dei bonus in canna e, in caso di  3412 sarà lui il titolare. Sensi è reduce da una stagione sfortunatissima condizionata dagli infortuni, sarà uno dei primi cambi a centrocampo con la possibilità di giocare titolare qualche partita. Gagliardini sarà un ulteriore alternativa. Nainggolan e Joao Mario potrebbero essere ceduti a causa della forte concorrenza a centrocampo. Perisic è stato confermato e sarà una delle alternative sulla sinistra. L'arrivo di Hakimi a destra toglierà spazio a Candreva, ormai prossimo alla cessione. Non è sicura neanche la permanenza di Vecino, per il momento non prendetelo in considerazione.

Fascia A:

Fascia B: Barella, VIDAL

Fascia C: Sensi, PERISIC, NAINGGOLAN, Brozovic, Eriksen

Fascia D: Gagliardini, Candreva

Fascia E: Vecino, JOAO MARIO

ATTACCO:
Lukaku è senza dubbio l'uomo di riferimento del reparto offensivo dei nerazzurri ed è reduce da un'ottima stagione dal punto di vista realizzativo. Vale la pena puntare su di lui senza se e senza ma, vista la propensione al bonus. Lautaro Martinez è stato una delle rivelazioni dell'ultimo campionato, sia in termini di prestazioni che di bonus, e merita di essere acquistato, ma potrebbe essere alternato spesso con Sanchez in vicinanza degli impegni europei della squadra di Conte (non puntate troppi crediti sul cileno, giocatore molto fragile fisicamente). Pinamonti ritorna alla base e sarà una delle alternative in attacco, ad ora può essere il vice Lukaku. I giovani Esposito e Salcedo si giocheranno il posto come quarta punta e la loro permanenza in nerazzurro non è sicura.

Fascia A: Lukaku

Fascia B: Lautaro Martinez

Fascia C: Sanchez

Fascia D: PINAMONTI

Fascia E: Esposito, SALCEDO

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Bastoni: per lui dovrebbe essere l'anno della conferma. Conte vuole dargli fiducia e questo dipenderà dalle sue prestazioni. Garantisce continuità di prestazioni condita da qualche bonus. In sede d'asta non strapagatelo,  non è un top di reparto anche se ha il potenziale per diventarlo. Può essere un 4*/5* slot in una lega a 8, 4*slot in una lega a 10

Rigori: Lukaku, Martinez, Sanchez



JUVENTUS (3-4-1-2)

All. Pirlo: prima esperienza in assoluto in panchina per il "Maestro", inizialmente chiamato alla guida dell'Under 23 e poi in prima squadra, dopo l'esonero di Maurizio Sarri. Da ex regista porterà in panchina le sue conoscenze tattiche. Durante la conferenza stampa di presentazione, il tecnico ha manifestato la volontà di riportare entusiasmo nell'ambiente e di far giocare la propria squadra secondo i canoni di un calcio propositivo, dove i bianconeri tengano il pallino del gioco e il possesso palla per cercare di superare con pazienza le linee avversarie, occupando bene gli spazi. Nelle prime amichevoli ha utlilizzato il modulo 3412, con la possibilità anche di passaggio al 352 a seconda dell'avversario di turno.


Szczesny (P)

De Ligt (D) - Bonucci (D) - Chiellini (D)

Cuadrado (D) - ARTHUR (C) - Bentancur (C) - Alex Sandro (D)

KULUSEVSKI (C) 

Dybala (A) - Ronaldo (A)


Ballottaggi:
Cuadrado-Danilo 70%-30%
De Ligt- Danilo- Demiral  34%-33%-33%
Chiellini- Demiral- Alex Sandro 40%-35%-25%
Alex-Sandro- Frabotta 70%-30%
ARTHUR-MCKENNIE 51%-49%
Bentancur- Rabiot - MCKENNIE 34%-33%-33%

KULUSEVSKI- Ramsey 55%-45%
KULUSEVSKI- Costa 80%-20%
Dybala- MORATA 51%-49%



PORTA:
Szczesny resta un portiere di prima fascia e affidabile in ottica fantacalcio, nonostante nell'ultima stagione abbia subito qualche gol in più rispetto al solito. Anche nel campionato ormai alle porte Gigi Buffon sarà la riserva di Szczesny e troverà spazio soprattutto nei periodi dove ci saranno numerosi impegni ravvicinati. L'ex portiere della Nazionale è da acquistare esclusivamente insieme al polacco. Assolutamente consigliato spendere una cifra importante per assicurarsi il duo bianconero.

Fascia A: Szczesny

Fascia B:

Fascia C: Buffon

Fascia D:

Fascia E:  Pinsoglio


DIFESA:
Per ora la difesa non cambia volto rispetto allo scorso anno: le uniche novità sono il ritorno di Chiellini dall'infortunio e il problema alla spalla che terrà fuori De Ligt per i primi mesi. Il capitano dei bianconeri con tutta probabilità si riprenderà nei primi mesi del campionato il posto al centro della difesa, al posto del l'olandese, ma nei mesi successivi il ballottaggio sarà apertissimo. Bonucci sarà il punto fermo del reparto, visto anche l'ottimo rendimento evidenziato nel l'ultimo campionato. Il turco Demiral, rimasto a lungo lontano dai campi nell'ultima stagione per un infortunio, sarà un'alternativa per il ruolo di centrale. Cuadrado cambia ruolo e viene listato difensore, ruolo in cui la sua appetibilità aumenta. Nell'ultima stagione ha giocato terzino, interpretando con disinvoltura la posizione e guadagnandosi anche qualche bonus interessante, soprattutto in termini di assist. Alex Sandro parte in vantaggio sulla fascia sinistra, non strapagatelo perché è spesso discontinuo. Ci sarà spazio anche per Danilo, Frabotta e De Sciglio considerati i vari impegni.


Fascia A:  Bonucci

Fascia B: Cuadrado, De Ligt

Fascia C: Chiellini, Alex Sandro

Fascia D: Demiral, Danilo, Frabotta

Fascia E: Rugani, De Sciglio

CENTROCAMPO:
Nel modulo disegnato da Pirlo non ci sono certezze di titolarità. Bentacur, Arthur, Rabiot e Mckennie si giocheranno due posti e viste le tante partite ravvicinate ci sarà spazio per tutti. Tra questi quattro i più appetibili sono Bentacur e Arthur.  Mckennie può essere un prospetto interessante in grado di giocare in ogni ruolo del centrocampo. Kulusevski, miglior under 23 dello scorso anno, sarà libero di sviare dietro le punte con Ramsey sua alternativa (integrità fisica permettendo). Costa sarà un ulteriore alternativa e dati i suoi numerosi infortuni in questi anni, puntateci solo come scommessa. Khedira e Bernardeschi sono fuori dai radar attualmente pertanto sconsigliamo un loro acquisto.

Fascia A: 

Fascia B: KULUSEVSKI

Fascia C: MCKENNIE, Rabiot, ARTHUR, Ramsey, Bentancur

Fascia D: Bernardeschi, Douglas Costa

Fascia E: Khedira

ATTACCO:
Ronaldo è il punto fermo dell’attacco bianconero. Il recente acquisto di Morata lo mette in ballottaggio con Dybala e con Kulusevski qualora Pirlo voglia provare un modulo con le 3 punte.  Sia Morata che Dybala  possono essere acquistati come 2*/3* slot del vostro attacco.
 

Fascia A:  Ronaldo

Fascia B: Dybala, MORATA

Fascia C:

Fascia D:

Fascia E:
 

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Arthur: 
il centrocampista brasiliano arriva dal Barcellona, dove è stato uno dei titolari e in due stagioni ha collezionato in totale 72 presenze. Dal punto di vista delle caratteristiche tecniche è abile nel palleggio, dotato di ottima tecnica e di visione di gioco. Può ricoprire sia il ruolo di mezz'ala che quello di mediano davanti alla difesa all'occorrenza. È un giocatore che può garantire buoni voti, ma sembrerebbe possedere una non spiccata propensione al bonus. Lo consigliamo come 5° slot nelle leghe a 8 e 4° slot in quelle a 10.

Rigori: Ronaldo, Dybala



LAZIO (3-5-2)

All. S. Inzaghi: quinta stagione per il tecnico piacentino alla guida dei biancocelesti. Dopo la straordinaria stagione scorsa culminata con la conquista della Champions, la filosofia societaria sarà la stessa degli ultimi anni, cioè quella di fare piccoli interventi mirati per rafforzare la squadra, cercando di tenere i pezzi pregiati. La formazione iniziale, perciò sarà molto simile a quella dell’anno passato ma i rincalzi avranno più spazio viste le tre competizioni che gli uomini di Inzaghi si accingono ad affrontare.

Strakosha (P)

Luiz Felipe (D) -  Acerbi (D) – Radu (D)

Lazzari (C) – Milinkovic Savic (C) – Leiva (C) – Luis Alberto (C) – FARES (C)

Correa (A) – Immobile (A)

Ballottaggi:
Strakosha - REINA 55%-45%
Luiz Felipe - Patric 70%-30%
FARES- Marusic 51%-49%
Leiva - Cataldi - ESCALANTE 34%-33%-33% (1 posto)
Correa- Caicedo- Muriqi 34%-33%-33% (1 posto)

 

PORTA
Novità interessante tra i pali, il secondo quest’anno non sarà più Proto bensì Reina arrivato dal Milan. Profilo di esperienza e di grande personalità, che non escludiamo possa con il tempo guadagnare sempre più spazio a discapito di Strakosha, non sempre impeccabile. L’unica soluzione è acquistare tutto il pacchetto Lazio che rappresenta un’ottima soluzione, anche senza alternative, per tutti i tipi di leghe.

Fascia A:

Fascia B: Strakosha

Fascia C: REINA

Fascia D:

Fascia E: Proto

DIFESA
Discorso ancora aperto per la difesa in cui sicuramente Tare dovrà intervenire per rafforzare un reparto, ancora corto. Intoccabile Acerbi, con Luiz Felipe che titolare alla sua destra. Discorso diverso a sinistra con Radu che per l’età non potrà giocarle tutte e con Bastos oramai ai saluti: proprio qui ci si aspetta un nuovo acquisto. Lukaku potrebbe trovare spazio nel ballottaggio tra gli esterni a sinistra ma spesse volte è out per problemi fisici quindi non lo consigliamo. Deludenti Patric, Durmisi e soprattutto Vavro, troveranno poco spazio e in generale il loro acquisto non è consigliato.

Fascia A: Acerbi

Fascia B:

Fascia C: Luiz Felipe

Fascia D: Radu, Patric, Lukaku

Fascia E: Vavro, Durmisi, Bastos

CENTROCAMPO
La qualità del centrocampo, insieme ai gol di Immobile, è stata la chiave dell’ottima stagione passata ed è proprio sui suoi gioielli che Inzaghi punterà anche quest’anno. Luis Alberto e Milinkovic-Savic sono profili di primo livello (anche se al serbo si chiede qualche bonus in più), Lazzari offre grande continuità ma non tantissimi bonus, mentre a sinistra ballottaggio serratissimo tra Fares e  Marusic. Probabile staffetta per i due durante il campionato. Lulic, tutt'ora infortunato, non è certo di rimanere alla Lazio. Cataldi e Parolo sono alternative non troppo appetibili. Infine è tutto da scoprire il nuovo acquisto Escalante che costituirà un’alternativa nella zona centrale del campo.
 

FASCIA A: Luis Alberto

FASCIA B: Milinkovic-Savic

FASCIA C: Lazzari, FARES

FASCIA D: Leiva, Jony, ESCALANTE, Marusic, Cataldi

FASCIA E:  Lulic, D. Anderson, A. Anderson, KIYINE, Parolo

ATTACCO
Il nome su cui chiaramente puntare anche quest’anno è quello di Ciro Immobile che dopo i 36 gol dello scorso anno punterà ancora una volta al titolo di capocannoniere. Correa sarà il suo partner d’attacco e dovrà giocarsi il posto con il nuovo arrivo Muriqi, infortuni permettendo, mentre Caicedo deve ancora capire quale sarà il suo futuro. Il giovane Adekanye avrà pochissimo spazio e per ora sconsigliamo il suo acquisto.

FASCIA A: Immobile

FASCIA B

FASCIA C:  Correa, Caicedo, MURIQI

FASCIA D:

FASCIA E: Adekanye

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Muriqi: il giocatore kosovaro arriva nella capitale dopo diverse stagioni positive in Turchia. Attaccante che ama svariare su tutto il fronte e che aiuta molto anche in fase difensiva. Dovrà alternarsi il posto con Correa, in attesa di capire la situazione Caicedo. Può essere acquistato negli ultimi slot del vostro attacco e rivelarsi una piacevole sorpresa.

Rigori: Immobile, Luis Alberto, Acerbi

Sezione: Consigli degli esperti / Data: Dom 20 settembre 2020 alle 15:00
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print