Legenda
Fascia a: top di reparto 
Fascia b: semitop
Fascia c: consigliati
Fascia d: alternative
Fascia e: ultimi slot

ULTIMO AGGIORNAMENTO: 16 AGOSTO
 

SASSUOLO (4-3-3)
All. Dionisi
: secondo anno al Sassuolo per il tecnico toscano. Possibile un cambio di modulo dopo la partenza di Scamacca (e non è da escludere qualche altra cessione). Il modulo più gettonato dovrebbe essere il 4-3-3 con il nuovo arrivo PInamonti, riferimento centrale. Raspadori è con le valigie in mano in attesa di una big. Da monitorare su tutti, gli acquisti di Alvarez e Thorstvedt oltre ai soliti noti pronti a portare bonus anche quest'anno. 

Consigli (P)

Toljan (D) - ERLIC (D) -  Ferrari G. (D) - Kyriakopoulos (D)

Frattesi (C) - Lopez (C) - THORSTVEDT (C)

Berardi (A) - PINAMONTI (A) - Traorè (C) 

Ballottaggi:
Toljan - Müldür 51%-49%
Kyriakopoulos - Rogério 55%-45%
PINAMONTI - ALVAREZ 60%-40%
Traorè - Ceide 70%-30%

PORTA
In porta non cambia nulla con la conferma di Consigli affiancato come di consueto dall'esperienza di Pegolo, terzo portiere Satalino. Come valutazione complessiva, quella di Consigli è una buona scelta anche se è necessario affiancarlo ad un altro di simile valore ed alternarlo a seconda dei turni di campionato. 

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Consigli

Fascia D:

Fascia E: Pegolo, Satalino

DIFESA
Pochi cambiamenti per il reparto arretrato con l'unica novità di Erlic, che arriva dallo Spezia e sostituisce Chiriches. Sarà certamente lui ad affiancare Ferrari con Ayhan prima alternativa. Sulle fasce solito serrato ballottaggio Toljan - Muldur e destra e Kyriakopoulous - Rogerio a sinistra.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C:

Fascia D: Müldür, Kyriakopoulos, Ferrari G., ERLIC, Rogerio

Fascia E:  Ayhan, Toljan

Sconsigliati: Ruan, MARCHIZZA

CENTROCAMPO
Qualche cambiamento a centrocampo, resta alla fine Frattesi che sarà un punto fisso e possibilmente ancora più appetibile dello scorso anno visto il cambio modulo. Lopez rimane anch'egli una certezza, mentre c'è hype sul nuovo acquisto Thorstvedt, che viene da delle discrete stagioni al Genk e che può portare anche qualche bonus, può essere un'ottima soluzione low-cost. Poco appetibili Obiang, Henrique e Harroui, Davanti Traorè avrà il compito di dare più continuità ai suoi colpi, anche se salterà presumibilmente i primi 2 mesi di campionato a causa dell'infortunio che risulta peggio del previsto. Ceide sarà la sua alternativa anche se Il Sassuolo è alla ricerca di un altro esterno a destra.

Fascia A:

Fascia B: Traoré*

Fascia C: Lopez, Frattesi

Fascia D: THORSTVEDT

Fascia E: Ceide, Henrique

Sconsigliati: Obiang, Harroui

ATTACCO
Davanti la certezza è chiaramente Berardi, che viene da una stagione da rendimento top e dovrà essere riconfermarsi tale. Pinamonti, nuovo arrivo sarà il riferimento al posto di Scamacca e si giocherà il posto con l'altro acquisto Alvarez, di cui si parla tanto bene e potrebbe essere una delle vere sorprese in attacco per questo fantacalcio. Meno appetibile Defrel che darà un apporto simile a quello fornito negli ultimi anni. Raspadori è ad un passo dal Napoli, in cui avrà certamente appetibilità ma non avrà la titolarità garantita.

Fascia A: Berardi

Fascia B: 

Fascia C: PINAMONTI, Raspadori*

Fascia D: ALVAREZ

Fascia E: Defrel

Sconsigliati: ODDEI,

La scommessa di Tuttofantacalcio
Alvarez: giovanissimo classe 2001 uruguagio che viene dal Penarol dove ha messo a segno 33 gol complessivi nelle ultime due stagioni. Certo, la serie A è un'altra cosa e dovrà ambientarsi ma i numeri e l'età sono dalla sua parte e difficilmente Carnevali ci vede male. Troverà spazio e può essere un grande colpo low-cost da 5° slot per l'attacco.

Rigori: Berardi, Pinamonti , Lopez


 

SPEZIA (3-5-2)
All. Gotti: nuova sfida per il "prof", ex tecnico dell' Udinese. Ricco di esperienza, è stato vice di Donadoni (Cagliari, Parma, Bologna) al Chelsea con Sarri e vice Tudor a Udine con l'obiettivo di portare lo Spezio alla terza salvezza consecutiva. Il modulo dovrebbe essere il suo marchio di fabbrica: 3-5-2 che in fase di non posseso si trasforma in 532.

DRAGOWSKI (P)

CALDARA (D) - Kiwior (D)- Nikolaou (D)

Gyasi (C) - Agudelo (C) - EKDAL (C) - Bastoni S. (D) - Reca (D)

Verde (A) - Nzola (A)

Ballottaggi:
CALDARA - Hristov - Amian 34%-33%-33%
Kiwior - Hristov 55%-45%
Reca- HOLM 55%-45%
Agudelo- KOVALENKO 55%-45%
EKDAL- Bourabia 60%-40%
Verde - Antiste 60%-40%
Nzola - Strelec - Antiste 34%-33%-33%

 

PORTA
Dragowski è il titolare e può portare buoni voti. Si può prendere come terzo portiere della vostra rosa.  Zoet il secondo e Zovko sarà l'ultimo della gerarchia.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C:

Fascia D: DRAGOWSKI

Fascia E:  Zoet

Sconsigliati: ZOVKO

DIFESA
Bastoni S. rimane il difensore più appetibile, garantisce bonus e gioca in una posizione più avanzata. Puo essere un 3° slot della vostra difesa. Si può puntare qualche credito su Reca, che se sta bene può regalare qualche buon voto e qualche bonus (7° slot). Tra i centrali si può puntare un credito su Caldara o Kiwior, sconsigliati i vari Nikolaou, Hristov, e Vignali. Holm è un nuovo arrivo e potrebbe giocare sia a destra che a sinistra come esterno, anche lui può essere acquistato come scommessa ad un credito. Sala è stato provato in mediana ma non consigliamo un suo acquisto cosi come Bertola e Capradossi.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Bastoni S.

Fascia D: Amian, Kiwior, Reca

Fascia E: Hristov, Sala, CALDARA, HOLM, Nikolaou

Sconsigliati: CAPRADOSSI, BERTOLA, Ferrer, Vignali

CENTROCAMPO:
A centrocampo Gyasi è il più appetibile e probabilmente sarà il più pagato, provato come esterno a destra. Si può prendere come 6° slot. Agudelo è un altro altro profilo interessante anche se non ha garantita la titolarità ma si può prendere come 8° slot per il vostro centrocampo a pochi crediti. Non convince Ekdal, che si può acquistare in estrema emergenza  come ultimo slot in leghe numerose per la questione titolarità. Scommessa da 1 credito e ultimo slot per Maldini.  E' rientrato Kovalenko, un giocatore potrenzialmente da bonus ma che non ha mai dimostrato continuità. Per ora rimane sconsigliato. Sconsigliati anche Bourabia, Sher, Kornvig e Nguiamba.
 

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Gyasi

Fascia D: Agudelo

Fascia E: MALDINI, EKDAL, KOVALENKO

Sconsigliati: Sher, KORNVIG, Nguiamba, Bourabia

ATTACCO
Verde e Nzola partono avanti nelle gerarchie. Leggera preferenza per Verde (5° slot)  che è anche il rigorista favorito con Nzola (6° slot) che può rivalutarsi dopo la pessima stagione scorsa ed in questo precampionato ha dimostrato di essere già in forma. I vari Antiste, Strelec e Podgoreanu sono le prime alternative in attacco e sconsigliamo un loro acquisto.
Fascia A

Fascia B:

Fascia C: Verde

Fascia D: Nzola

Fascia E: Antiste, Podgoreanu, Strelec

Sconsigliati:

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Maldini: è un prestito secco ma il figlio d'arte ha segnato il suo primo gol in Serie A al Picco lo scorso anno. Non è un titolare ma si può acquistare come scommessa se siete ben coperti e utilizzarlo quando avrà le sue chance, valutando chiaramente avversario e titolari disponibili della vostra fantasquadra.
Rigori: Verde, Gyasi



 

TORINO (3-4-2-1)

All. Juric: per l'ex tecnico dell'Hellas Verona si tratta del secondo anno sulla panchina granata. Il croato è reduce da una stagione positiva, culminata con la decima posizione in classifica, e sarà chiamato a portare la squadra ad una salvezza tranquilla, valorizzando i giocatori che la società gli metterà a disposizione. Orfano dell'ex capitano Belotti, il suo modulo di gioco dovrebbe essere il 3-4-2-1, con due trequartisti che danno supporto alla punta e gli esterni di centrocampo che hanno un ruolo chiave nello sviluppo del gioco. La Guida è in costante aggiornamento, visti i possibili movimenti di mercato che potrebbero esserci in entrata in casa granata.

Berisha (P)

Djidji (D) - Zima (D) - Rodriguez (D)

Singo (D) - Ricci S. (C) - Lukic (C) - Vojvoda (D)

MIRANCHUK (C) - RADONJIC (C) -

Sanabria (A) 

Ballottaggi:
Milinkovic-Savic- Berisha 51%-49%
Djidji- ADOPO 55%-45%
Zima - Buongiorno 55%-45%
Rodriguez - Buongiorno 51%-49%
Singo - LAZARO - BAYEYE 50%-25%-25%
Ricci S. - Linetty 55%-45%
Lukic- Ilkhan 60%-40%
Vojvoda - Aina 60%-40%
RADONJIC- VLASIC  55%-45%
MIRANCHUCK- VLASIC 55%-45%
Sanabria - Pellegri 51%-49%



PORTA
Ballottaggio serrato tra Berisha e Milinkovic-Savic. Se puntate sui portieri granata prendeteli entrambi, dato che non si hanno certezze in merito alla titolarità. Gemello è il terzo portiere.

Fascia A: 

Fascia B: 

Fascia C:

Fascia D: Berisha, Milinkovic-Savic

Fascia E: Gemello
 

DIFESA
Il giocatore più appetibile del reparto è Singo (3°/4° slot), per la titolarità sulla corsia esterna di destra e la propensione al bonus mostrata nell'ultimo campionato. Su quella di sinistra è aperto il ballottaggio fra Vojvoda e Aina, due low-cost che si alterneranno spesso, con il primo leggermente favorito e che può essere un 6° slot. Ci sono più incertezze per quanto riguarda i titolari nel terzetto difensivo: il punto fermo dovrebbe essere il giovane Zima, maturato nell'ultima stagione (si può rischiare come ultimo slot).  Per quanto riguarda i posti ai due lati ci sono due maglie per quattro: Djidji favorito su Izzo, e Rodriguez/ Buongiorno a sinistra. Lazaro (che può fare più ruoli) e Bayeye sono le alternative a Singo.

Fascia A: 

Fascia B:

Fascia C: Singo

Fascia D: Vojvoda

Fascia E: Buongiorno, Djidji, Aina, Zima, BAYEYE, LAZARO

Sconsigliati: Izzo, Rodriguez

CENTROCAMPO
Il punto fermo del reparto è capitan Lukic (occhio alle sirene di mercato), il migliore lo scorso anno del reparto per propensione al bonus. L'unico neo sono i cartellini gialli (acquistatelo come 5°/6° slot). Il suo compagno in mediana dovrebbe essere Ricci S. che punta a migliorare il rendimento della scorsa stagione (8° slot). Sulla trequarti arrivano praticamente insieme Vlasic dal West Ham e Miranchuk dall'Atalanta, con ogni probabilità sulla trequarti saranno loro due e Radonjic (7°slot) (cercherà riscatto dopo un campionato sfortunato al Benfica) ad alternarsi. Verdi e Linetty potrebbero lasciare il club in questa sessione e si giocano il restante posto sulla trequarti. Horvath è una scommessa da un credito e giocherebbe anche lui sulla linea dei trequartisti.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Lukic*, MIRANCHUK, VLASIC,RADONJIC

Fascia D:

Fascia E:  VERDI, Ricci S., HORVATH

Sconsigliati: Linetty

ATTACCO
In attesa di possibili novità sul mercato, dopo l'addio di Belotti, il ruolo di prima punta non ha ancora un padrone certo. Sanabria (6° slot) parte leggermente favorito sul giovane Pellegri (colpo low-cost). Una delle alternative per il ruolo di trequartista è Seck che si può prendere come ultimo slot in leghe numerose. Zaza è sempre più lontano dai granata e vicino ad una possibile cessione, dunque lo sconsigliamo.

Fascia A: 

Fascia B: 

Fascia C: 

Fascia D: Sanabria, Pellegri

Fascia E: Seck

Sconsigliati: Zaza, Edera

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Radonjic: è arrivato a Torino dopo una stagione deludente al Benfica, in cui ha giocato solo 11 partite e segnato appena 1 gol. Il suo obiettivo è di riscattarsi e dimostrare tutto il suo valore. Juric l'ha voluto in squadra confidando nelle sue potenzialità. Noi lo consigliamo come scommessa da 6°/7° slot.

Rigori: Lukic, Sanabria, Verdi


 

UDINESE (3-5-2)

All. Sottil: di ritorno nella sua Udine, dopo aver passato 4 anni da giocatore, Andrea Sottil si cimenta per la prima volta nella massima serie dopo il buon lavoro di Ascoli. Il nuovo allenatore avrà la possibilità di lavorare sulla stessa intelaiatura della scorsa annata, eccezion fatta per Nahuel Molina approdato all’Atletico Madrid. Confermato il sistema di gioco già adottato da Cioffi ossia quel 3-5-2 che tanto ha valorizzato gli esterni e ha messo in luce la forza fisica della mediana. Infine Beto e Gerard Deulofeu coadiuvati dall’intraprendenza di Pereyra, avranno il compito di far navigare in acque tranquille la banda friulana.

Silvestri (P)

Becao (D) – BIJOL (D) – Perez (D)

Soppy (D) – Makengo (C) – LOVRIC (C) – Pereyra (C) – Udogie (D)

Deulofeu (A) – Beto (A)
 

Ballottaggi:
BIJOL- Nuytinck 55%-45%
Soppy - EBOSELE 70%-30%
Udogie - EBOSSE 51%-49%
Perez - MASINA 55%-45%
Makengo - Walace 55%-45%
LOVRIC- Arslan - Jajalo 34%-33%-33%
Deulofeu - Success 60%-40%
Beto - Success 55%-45%


 

PORTA

Il guardiano della porta friulana sarà difesa per il secondo anno consecutivo dall’affidabilissimo Silvestri (MV 6,17) che nonostante le 50 reti subìte nella scorsa stagione garantisce titolarità e sicurezza. I suoi fidi colleghi di reparto saranno l’esperto Padelli ed il giovane Gasparini.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C: Silvestri

Fascia D: Padelli

Fascia E: Gasparini

DIFESA

La retroguardia friulana si posizionerà come di consueto a tre, con  Becao e Perez certi del posto ma con il ballottaggio Nuytinck Bijol con quest'ultimo che ha ben figurato nel precampionato. Sulle fasce Udogie a sinistra e Soopy a destra sono i favorito con Ebosele e Ebosse alternative. Masina dovrebbe essere l'alternativa a Perez come centro sinistra mentre Buta è già out a causa della frattura della tibia. Benkovic è un ulteriore alternativa per la difesa.

Fascia B: 

Fascia C: Udogie

Fascia D: Becao, Nuytinck, Soppy

Fascia E: Benkovic, MASINA, Perez, BIJOL, EBOSELE, EBOSSE

Sconsigliati: BUTA

CENTROCAMPO
E’ indiscutibilmente il reparto più completo e competitivo dell’Udinese. La forza fisica di Makengo, Walace e Arslan garantisce una discreta copertura in fase difensiva, scatenando quindi l’estro di Pereyra, reduce da 3 gol e 5 assist (in 23 presenze) nella stagione 2021-22: l’argentino può e deve fare di più sia in termini realizzativi che migliorare dal punto di vista disciplinare (8 gialli e 1 espulsione). La mediana sarà completata da Jajalo, Lovric e dal talentuoso Samardzic che dovrà confermare le sue indiscusse qualità: l’austriaco può risultare una valida alternativa a Pereyra.

Fascia A:

Fascia B: 

Fascia C: Pereyra

Fascia D: LOVRIC

Fascia E: Samardzic, Makengo, Walace, Arslan

Sconsigliati: Jajalo, Pafundi

ATTACCO
Il duo d’attacco titolare è indubbiamente composto da Beto (11 reti per lui lo scorso anno) e da Deulofeu che rappresentano affidabilità, titolarità e bonus. Mentre il portoghese è atteso da una conferma in termini di segnature (e perché no anche rimpinguare il proprio bottino). Da valutare sul piano fisico visto che ha saltato tutto il precampionato fino ad ora. Deulofeu (MV 6,51) invece è la vera stella della sua squadra grazie alla sua imprevedibilità e ai suoi colpi. Autore di 14 gol durante la gestione Cioffi, ci aspettiamo che possa ripetersi nei suoi standard. Success sarà il dodicesimo uomo, la prima alternativa all'attacco. L’argentino Pussetto e Nestorovski sono le alternative alla coppia titolare.

Fascia A:

Fascia B: Beto, Deulofeu

Fascia C:

Fascia D: Success

Fascia E:

Sconsigliati: Nestorovski

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Samardzic: lo scorso anno ha trovato troppo poco spazio per quelle che sono le sue qualità e tutti si aspettano ora un minutaggio e un rendimento maggiore. Non parte come titolare ma avrà le sue chance e consigliamo di scommettere su di lui  per completare il vostro centrocampo.

Rigori: Pereyra, Deulofeu


 

VERONA (3-5-2)

All. Cioffi: nel nuovo corso sono previste delle novità tattiche rispetto a ciò che avevamo visto nelle precedenti gestioni di Juric prima e di Tudor poi. Con le partenze di Caprari e quella imminente di Simeone, la dirigenza scaligera ha deciso di puntare su un attacco di peso (Djuric, Lasagna, Piccoli ed Henry) e di sostituire il partente Casale con il rientrante Dawidowicz (reduce da un lungo stop). Confermato Faraoni sull’out di destra, si cercherà di trattenere Lazovic e Ilic.

Montipò (P)

Dawidowicz (D) – Gunter (D) – Ceccherini (D)

Faraoni (D) – Hongla (C) – Tameze (C) – Ilic (C) – Lazovic (C)

HENRY (A) – Lasagna (A)
 

Ballottaggi:
Dawidowicz - Coppola 60%-40%
Gunter - Magnani 60%-40%
Hongla-Barak* 51%-49%
HENRY - PICCOLI 60%-40%
Lasagna - DJURIC 60%-40%

 

PORTA
Titolare indiscusso Montipò, autore di una discreta stagione (MV 6,09) nonostante le 50 reti subìte in 34 partite e soli 4 cleen sheet. Una maggior cura difensiva da parte di Cioffi dovrebbe far migliorare il suo rendimento in termini di voti, anche se le tante cessioni in casa Hellas potrebbero aver indebolito la rosa. Berardi e Chiesa saranno rispettivamente il secondo ed il terzo portiere con quarto portiere il nuovo acquisto Perilli.

Fascia A:

Fascia B:

Fascia C:

Fascia D: Montipò

Fascia E: Chiesa, Berardi, PERILLI

DIFESA
Eccezion fatta per Casale, ceduto nel corso di questa sessione estiva alla Lazio, la retroguardia ricalcherà quella dello scorso anno con l’importante recupero di Dawidowicz. Il polacco è reduce da un infortunio che lo ha costretto a saltare gran parte della scorsa stagione, pertanto la sua resa appare un’incognita. Faraoni rappresenta il giocatore più appetibile tra gli scaligeri in questo settore: gli esterni per Cioffi rappresentano una risorsa fondamentale. Le certezze del reparto sono rappresentate da Gunter e Ceccherini che completeranno il terzetto difensivo e garantiscono un buon rendimento e una sicura titolarità. Completano il pacchetto arretrato il giovanissimo Coppola (già impiegato da Tudor nella scorsa annata, dimostrando ottime qualità), Magnani, Retsos e Cetin (ritorno dal prestito in Turchia), Doig e Amione.

Fascia A:

Fascia B: Faraoni

Fascia C:

Fascia D: Gunter, Ceccherini

Fascia E: Dawidowicz, DOIG, Coppola

Sconsigliati: AMIONE, Retsos, Magnani

CENTROCAMPO
Il settore mediano dell’Hellas potrebbe rappresentare il vero punto forte di questa squadra, ma in tempi di mercato il condizionale è d’obbligo. Barak è senz'altro il più appetibile, è un top ma pare ormai certa alla cessione. Ilic (anche per lui sirene di mercato) e Lazovic acquistabili come primissime alternative anche in leghe a 8. Nelle prime uscite precampionato Tameze è stato autore di numerose proiezioni in fase offensiva: chissà che quest’anno non possa essere lui la sorpresa gialloblù in termini di bonus. Per concludere, il suo connazionale Hongla (scommessa da ultimo slot) e Miguel Veloso si giocheranno il posto in mediana. Cortinovic è un giocatore interessante ma è ancora presto per essere preso al fantacalcio, vedremo durante la stagione se potrà essere meritevole di attenzione fantacalcistica.

Fascia A: Barak*

Fascia B: 

Fascia C: Lazovic, Tameze

Fascia D: Ilic*

Fascia E: Hongla, Veloso, CORTINOVIS

Sconsigliati: PRASZELIK

ATTACCO
Il nuovo DS Marroccu ha cercato quindi di puntare su una prima linea extra large, acquistando attaccanti fisici e strutturati. Difficile ipotizzare chi possano essere i due titolari in un reparto così folto di numeri 9: Djuric, Piccoli, Henry e Lasagna si giocano tutti il posto. Il francese Henry, acquistato per circa 5 milioni dal Venezia, sembra sulla carta quello più appetibile e può rappresentare un buon investimento fantacalcistico, ma il nostro consiglio è quello di prenderlo come alternativa e non come titolare del vostro attacco. Lasagna, che ha ben figurato in questo precampionato può essere una scommessa da 1 credito per il vostro attacco con Piccoli e Djuric leggermente indietro nelle gerarchie.

Fascia A:

Fascia B: 

Fascia C:

Fascia D: Lasagna, HENRY

Fascia E: DJURIC, PICCOLI

Sconsigliati: Simeone*

La scommessa di Tuttofantacalcio:
Tameze: con le probabili cessioni di alcuni suoi compagni di reparto, il suo nuovo allenatore Cioffi può cucirgli addosso una veste più offensiva. Giocatore comunque di sicuro affidamento e titolare indiscusso, il suo costo in sede d’asta non dovrebbe essere particolarmente esoso (1% del budget)

Rigori: Barak, Lasagna

RESOCONTO 1^ GIORNATA E CONSIGLI PER L'ACQUISTO
Sezione: Consigli degli esperti / Data: Mar 16 agosto 2022 alle 12:21
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print