(Juventus) Chiesa – Kulusevski: da una parte l’ex Viola partito in sordina e che sta pian piano trovando la forma migliore, dall’altra lo svedese partito a mille e rallentato nelle ultime. L’avversario però è il Torino che si trova nei bassifondi della classifica, impensabile pensare di non schierare uno dei due.

(Spezia) Farias – Agudelo: Spezia in un ottimo momento di forma anche se entrambi stanno avendo difficoltà a trovare continuità. L’impegno è sulla carta proibitivo e il consiglio generale è di virare altrove rispetto ad entrambi.

(Inter) Skriniar – D’Ambrosio: il giocatore slovacco sta vedendo crescere progressivamente il suo minutaggio e il suo rendimento, ma anche l’ex Toro per la sua versatilità e sicurezza è sempre un ‘opzione valida. L’avversario sarà un Bologna che l’anno scorso vinse a San siro, ad ogni modo consigliamo entrambi per questo turno.

(Parma) Cornelius – Inglese: ballottaggio complesso anche quello per Liverani, entrambi hanno avuto un avvio condizionato da infortuni vari ma sembra che il tecnico preferisca l’attaccante danese, ed è l’unico criterio che possiamo usare per consigliare lui a discapito di Inglese.

(Atalanta) Ilicic – Muriel: l’Atalanta non sa più segnare, sembra incredibile ma i numeri parlano chiaro. E’ proprio dai suoi attaccanti che Gasperini deve cercare di ripartire. Gol ad Anfield a parte, Ilicic non ha ancora dimostrato i numeri dello scorso anno, mentre Muriel, nel suo minutaggio ridotto si è mostrato uno dei più in palla. La nostra scelta ricade dunque sul colombiano.

(Napoli) Zielinski – Politano:  azzurri a rendimento altalenante ed entrambi sono possibili fonti di bonus. Per il momento di forma e anche il ruolo occupato in campo la nostra scelta è orientata sull’attaccante ex Sassuolo che nel ruolo fantacalcistico di centrocampista sta regalando più di una gioia a chi l’ha comprato.

(Sampdoria) Jankto – Damsgaard:  ballottaggio interessante per gli uomini di Ranieri che ospiteranno la capolista Milan. L’ex Udinese finalmente sta tornando ad un buon livello di forma mentre il talento di Damsgaard ha sorpreso tutti . La maggiore propensione al bonus di quest’ultimo fa pendere la scelta proprio sul danese.

(Milan) Bennacer – Tonali: chiudiamo con l’ultimo ballottaggio in casa rossonera. Tonali sta mostrando segnali di crescita ma l’algerino è in forma strepitosa. Entrambi hanno poca utilità fantacalcistica ma se proprio dobbiamo scegliere non possiamo che propendere su Bennacer.

Sezione: Chi Gioca & Chi No / Data: Ven 04 dicembre 2020 alle 18:00 / Fonte: Antonio Laus
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print