NOME: Krzysztof Piatek
NATO A: Dzierżoniów (Polonia), il 01/07/1995
RUOLO: attaccante
SQUADRA: Fiorentina

A volte ritornano: quale titolo migliore per definire il ritorno in Serie A di Krzysztof Piatek.
Rocco Commisso, visto che Vlahovic non ha rinnovato, ha giocato d'anticipo acquistando dunque non una semplice punta di scorta, ma un giocatore che rappresenta un vero e proprio investimento per il futuro. L'ex Milan sarà testato in questa seconda parte di stagione e dovrà dimostrare all'ambiente viola di essere l'uomo giusto su cui puntare. D'altronde la squadra gigliata ha stanziato circa 17 milioni per il riscatto del suo cartellino.

L'esperienza all'Hertha Berlino per il classe '95 non è stata eccelsa, complici diversi infortuni patiti nei due anni in Bundesliga. 13 reti e 4 assist in 58 presenze complessive in tutte le competizioni rappresentano dei numeri non eccezionali, se confrontati con quelli delle stagioni nel campionato nostrano con le maglie di Milan e soprattutto Genoa. A Firenze i tifosi sperano infatti di vedere l'attaccante ammirato con le tinte rossoblù del Grifone, tonalità che se mischiate danno proprio il colore viola del club toscano.

Il consiglio di Tuttofantacalcio: il "pistolero" ha molta voglia di rimettersi in gioco e di tornare a bucare i portieri avversari, dopo gli ultimi tempi dove si è un po' inceppato. Certo è che il gioco offensivo e verticale d'Italiano può rivitalizzare il centravanti facendogli riaggiustare la mira. Al tecnico siciliano quindi va il compito di lavorare per far risorgere quel numero nove che si era elevato con la casacca genoana. Vista anche la situazione legata a Vlahovic ancora non delineata, all'inizio il polacco non sarà un titolare, ma anche da subentrato può fare la differenza. Consigliamo il suo acquisto come 5° slot in leghe con 8 partecipanti, 4° in leghe dai 10 partecipanti.

Sezione: Guida all'acquisto / Data: Ven 07 gennaio 2022 alle 17:04 / Fonte: Vincenzo Camodeca
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print