NOME: Salvatore Molina 
NATO A: Garbagnate Milanese (MI), il 1/01/1992
RUOLO: Centrocampista 
SQUADRA: Crotone


Salvatore Molina torna a calcare i campi di Serie A dopo una breve parentesi con la maglia dell’Atalanta
Cresciuto proprio nel settore giovanile orobico, iniziò il suo lungo girovagare in prestito partendo dalla Serie C con le maglie di Foggia e Barletta per poi approdare in Serie B con il Modena. Successivamente ci fu il ritorno all’Atalanta, dove esordì in Serie A nella stagione 2014/15, per poi tornare in Serie B in prestito, dove ha vestito le maglie di Carpi, Cesena, Perugia ed Avellino. Nella stagione 2018/19 ha concluso il proprio rapporto con l’Atalanta, accasandosi a titolo gratuito al Crotone, squadra con cui si appresta ad affrontare la prossima stagione.

Interpreta bene il ruolo di centrocampista laterale, essendo dotato di una buona velocità e corsa, oltre ad un buon cross. È sempre stato un giocatore con buone doti tecniche ed atletiche. Cerca il salto di qualità che lo possa portare a diventare un esterno di categoria, ma la mancanza di continuità lo hanno portato finora a disattendere le aspettative. Gioca prevalentemente come esterno di centrocampo, principalmente a destra, ma può giocare anche sulla sinistra.


Il consiglio di Tuttofantacalcio: è un uomo importante per lo scacchiere di Stroppa, poiché garantisce una buona spinta sulle corsie laterali, pur 
peccando nella fase difensiva. Parte momentaneamente come titolare nel 3-5-2 come esterno di centrocampo, ma consigliamo il suo acquisto solo come ultimo slot sia in leghe ad 8 che a 10.

Sezione: Guida all'acquisto / Data: Ven 04 settembre 2020 alle 10:00
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print