Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio.
 

3-4-3

Silvestri

Djimsiti - Kumbulla - Bastoni

Berenguer - Freuler - Tonali - Castillejo

Orsolini - Di Carmine - Boga

 

Silvestri (Sassuolo-Verona): stagione positiva per l'estremo difensore degli scaligeri. Se la squadra di Juric è una delle meno battute della Serie A il merito è anche dei suoi interventi tra i pali spesso decisivi. La sfida di Reggio Emilia può essere un'occasione per cercare di portare a casa un buon voto in pagella, con possibile clean sheet. Garanzia

Djimsiti (Udinese-Atalanta): in questo campionato il difensore albanese sta finalmente trovando sempre più costanza a livello di rendimento, aspetto che ha affinato rispetto alle passate stagioni, ma soprattutto la titolarità nel terzetto di dietro. Inoltre sta mostrando una buona propensione al bonus, viste i 2 gol e 1 assist messi a segno. Efficace

Kumbulla (Sassuolo-Verona): l'Hellas di Juric sta sorprendendo tutti sia per i risultati che per il gioco e anche il difensore albanese classe 2000 si sta rivelando una pedina fondamentale per gli scaligeri. In ottica fantacalcio è il tipico difensore low-cost che, pagato a basso prezzo,  garantisce titolarità e rendimento positivo. Nella sfida del Mapei Stadium merita fiducia, nonostante l'ultima partita negativa con il Napoli. Preciso

Bastoni (Parma-Inter): l'ex della partita è uno di quei giocatori che ad inizio stagione è passato sottotraccia nelle aste, ma che poi nel corso del campionato si è guadagnato la titolarità. Mister Conte crede molto in lui, tanto che ormai sembra essere diventato una pedina inamovibile nella retroguardia nerazzurra a suon di buone prestazioni. Al Tardini ha buone possibilità di guadagnarsi un buon voto in pagella. Affidabile

Berenguer (Cagliari-Torino): tra le fila dei granata è uno dei pochi giocatori che in questo campionato sta avendo un rendimento al di sopra delle attese, nonostante qualche piccolo problemino in termini di infortuni. L'esterno spagnolo ha messo a segno 5 reti e 2 assist in 19 presenze, un bottino niente male. Alla Sardegna Arena potrebbe creare qualche problema alla non perfetta retroguardia dei rossoblù. Qualità

Freuler (Udinese-Atalanta): rispetto alle ultime stagioni, il centrocampista della nazionale svizzera ha portato meno bonus in saccoccia (2 reti segnate e 1 assist in totale), ma è un giocatore abbastanza affidabile in ottica voto e poco avvezzo al cartellino. A centrocampo è uno dei perni su cui si poggia il gioco della Dea. Su di lui si può puntare anche nelle partite in trasferta. Schierabile

Tonali (Brescia-Genoa): il giovane regista è uno dei pochi giocatori appetibili in ottica fantacalcio nella squadra di Lopez. Segna poco (solo un gol realizzato), ma a livello di assist (5 in totale) e di prestazioni ha sempre ripagato i fantallenatori che gli hanno dato fiducia. In campo prova a dare qualità alla manovra offensiva. Questa può essere la gara giusta per schierarlo. Metronomo

Castillejo (Milan-Roma): nell'ultimo turno, a Lecce, ha realizzato finalmente la sua prima rete stagionale, frutto tra l'altro anche di un'ottima prestazione. Non è un giocatore che si guadagna tantissimi bonus (il suo bottino è di appena 1 gol e 2 assist), ma in termini di voti in pagella ripaga quasi sempre le aspettative. Molto difficilmente scende sotto il 6. Costante

Orsolini (Sampdoria-Bologna): è reduce da un periodo non brillantissimo dopo una serie di partite positive. Il suo rendimento nel corso del campionato è stato altalenante, ma si può considerare nel complesso positivo perché ha dato un buon contributo in termini di gol e di assist (rispettivamente 7 e 4 in totale), confermandosi un giocatore avvezzo al bonus. Pimpante

Di Carmine (Sassuolo-Verona): sabato nella partita casalinga contro il Cagliari ha steso la squadra di Zenga con una doppietta. Un po' meno fortunato invece in occasione della gara con il Napoli dove comunque ha strappato la sufficienza in pagella. Dopo un impatto difficile con la massima categoria, l'ex attaccante del Perugia si sta adattando e potrebbe regalare qualche gioia anche in quest'occasione. Scommessa 

Boga (Sassuolo-Verona): l'attaccante ivoriano ha deluso nelle prime due partite post-lockdown, ma il suo rendimento è stato molto positivo in questo campionato. Ha messo a segno 8 reti in 26 presenze, numeri che fanno stropicciare gli occhi, tenendo conto soprattutto delle aspettative iniziali, prima dell'asta, sul giocatore in termini di rendimento fantacalcistico. Saetta

Sezione: Consigli Low Cost / Data: Ven 26 giugno 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print