Nome: Stefano Eranio

Nato il: 26 Dicembre 1966

Ruolo: centrocampista

Squadre in Serie A: Genoa, Milan

Abbiamo avuto il piacere di avere in diretta con noi Stefano Eranio e di ripercorrere insieme a lui la sua carriera. Esterno di centrocampo capace di giocare a tutta fascia viste le sue doti atletiche e tecniche, in carriera ha ricoperto all'occasione pure il ruolo di terzino. Nato a Genova, percorse tutta la trafila delle giovanili della sua squadra del cuore, il Genoa, in cui esordì nella stagione 84/85 con Burgnich allenatore. Dopo un avvio difficile anche per via di un incidente che lo tenne a lungo lontano dai campi, divenne un punto fermo del grifone con cui ottenne una promozione nella stagione '88/'89 e sfiorò la vittoria della Coppa Uefa nel 1992. Con i rossoblù nel complesso totalizzerà 250 presenze e 14 gol in otto stagioni.

L'esperienza più vincente è stata sicuramente quella con il Milan in cui militerà dal 1992 al 1997, trovando più concorrenza rispetto all'avventura di Genova, ma essendo capace di racimolare 140 presenze e 14 gol. Con la formazione rossonera vincerà 3 campionati, 3 supercoppe italiane​​​​​​, 1 Champions League e 1 Supercoppa Uefa.

Dal 1997 al 2001 Eranio sarà una colonna del Derby County, di cui diventerà capitano, ma la cui carriera verrà condizionata fortemente da un altro grave infortunio. In Inghilterra totalizzò 108 presenze e 7 gol.

L'ultima avventura sarà alla Pro Sesto in serie C nella stagione 2002/2003 con 15 presenze e 1 rete all'attivo.
 

Concludiamo l'articolo con le due formazioni top della Serie A scelte da Stefano Eranio. una relativa al passato e una all'attuale presente.

TOP 11 VINTAGE:

4-3-3

Rossi

Tassotti - Baresi - Costacurta - Maldini

Gullit - Rijkaard - Francescoli

Maradona - Van Basten - Baggio

All. Sacchi


TOP 11 ATTUALE:

4-3-3

Donnarumma

Cuadrado -De Ligt - Chiellini - Hernandez

Milinkovic - Tonali - Luis Alberto

Dybala - Immobile - Ronaldo

All. Gasperini

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 01 giugno 2020 alle 11:00 / Fonte: Antonio Laus
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print