Nome: Francesco Cozza 
Nato il: 19 gennaio 1974
Ruolo: centrocampista
Squadre in serie A: Reggina, Milan, Reggiana, Cagliari, Lecce, Siena (giocatore)
Ruolo attuale: responsabile area scouting (Reggina)
 
“Ho provato a fare il fantacalcio un anno con i miei compagni di squadra, perché la mia squadra preferita era quella dei miei amici, che però spesso non giocavano.[…] Mi mettevo sempre in campo, ero una garanzia (ride)”. Così Cozza ci parla della sua esperienza con il fantacalcio. Trequartista dalle spiccate qualità tecniche, ha mosso i suoi primi passi da calciatore nelle giovanili della Reggina. Dopo aver raggiunto la finale del campionato primavera, nel 1992 venne notato dai talent scout del Milan che scelsero di portarlo nel vivaio dei rossoneri.
Dopo aver esordito in Coppa Italia con il club di Milano, venne ceduto in prestito alla Reggiana. Nonostante l’esordio nella massima serie, Cozza non riuscì a trovare spazio e venne nuovamente ceduto in prestito al Vicenza, questa volta in serie B, disputando 18 partite e segnando 3 goal in campionato. Seguirono per Cozza altri due prestiti, alla Lucchese e al Cagliari, durante i quali realizza 6 gol in 28 presenze in serie B con i toscani e 3 gol in 28 presenze in A con i sardi.
Venne poi ceduto definitivamente al Lecce, in cui giocò 27 partite, realizzando 2 goal. La stagione terminò però con la retrocessione in Serie B e Cozza venne ceduto nella finestra del mercato invernale successiva. Tornò quindi alla Reggina, militante in serie B. Rimase sei stagioni a Reggio Calabria e, dopo un inizio difficile a causa di problemi fisici, riuscì ad esprimere il miglior calcio della sua carriera mantenendo livelli di rendimento altissimi. 
Realizzò infatti 29 gol in 151 presenze, dei quali 21 in 106 presenze in serie A e nel 2002 divenne capitano del club calabrese. Di questa esperienza ci ha raccontato: “è stato un grande orgoglio vincere due campionati di fila in B con la Reggina, l'unico a fare questo, stabilendo anche il record di gol e di presenze con la Reggina in A, essendo calabrese avere tutti questi record mi ha dato soddisfazione. […]Vincere un campionato sul lungomare con 200000 persone che hanno invaso la via marina […] neanche vincere la Champions League dà quell’emozione”.
Nell’estate del 2003, inoltre, disputerà un’amichevole in Giappone, contro lo Yokohama, che ricorda così: “tre giorni prima nello stesso stadio si era giocato Yokohama-Real Madrid e c’erano 37000 persone, 3 giorni dopo c’erano 67000 spettatori e lo stadio era tutto amaranto”.
Nella stagione successiva venne acquistato dal Genoa, grazie alla forte spinta del mister De Canio. Dopo l’esonero del mister di Matera e la conseguente chiamata di Cosmi come allenatore del club ligure, perse il posto tra i titolari, giocando appena 5 partite in Serie A.
Venne così acquistato  nella sessione di mercato invernale in comproprietà dal Siena, realizzando 1 gol in 11 presenze. Nonostante ciò tornò in prestito alla Reggina e tornò così il giocatore che tutti avevano ammirato poche stagioni prima. Realizzò infatti 9 gol in 32 presenze in A, che spinsero il Siena a riscattare la metà in possesso del Genoa. Dopo una stagione con 3 gol in 18 presenze, tornò nuovamente alla Reggina, club nel quale giocò le ultime due stagioni in serie A segnando 10 gol in 52 presenze.
Ha giocato l’ultima stagione della sua carriera alla Salernitana nella stagione 2009-2010, segnando 4 gol in 15 partite nel campionato cadetto.
In totale ha segnato 69 gol in 388 presenze, 48 in 213 presenze in Serie A.
Appesi gli scarpini al chiodo ha cominciato  subito l’esperienza di allenatore. Ad oggi ha allenato 6 club tra Lega Pro e Serie D, vincendo 2 campionati di serie D e stabilendo con la Sicula Leonzio il record europeo di vittorie in quarta divisione (19).
Oggi è il responsabile area scouting della Reggina, club che ha anche precedentemente allenato.

Vediamo le due formazioni scelte da Cozza, una vintage (relativa al passato) e una attuale (relativa al campionato 2019-2020):
 
TOP 11 VINTAGE
 
4-4-2
 
Buffon
Panucci - F. Cannavaro - Torrisi - Falsini
Eranio - Albertini - Cozza - Zola
Vieri - F. Inzaghi
All Guidolin
 
 
 
TOP 11 ATTUALE
 
3-5-2
 
Sirigu
Ceppitelli - Bonucci - Chiellini
Cuadrado - M.Savic - Tonali - L.Alberto - Verdi
Quagliarella - Ronaldo
All Liverani

Sezione: Borsino di TFC / Data: Gio 21 maggio 2020 alle 11:00 / Fonte: Alessandro Zarra
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print