Nome: Antonio Nocerino
Nato il: 09/04/1985
Ruolo: centrocampista
Squadre in Serie A: Messina, Juventus, Palermo, Milan, Torino, Parma (giocatore)

"Non ho mai giocato al fantacalcio, perché sono uno attaccato ai vecchi valori. Mi piace il calcio del passato, fatto di concretezza e di poche distrazioni. Non ho nulla contro il gioco del fantacalcio, anche perché non lo conosco quindi non posso giudicarlo né in maniera positiva né negativa." Così Antonio Nocerino ha commentato il suo rapporto con il fantacalcio durante la diretta sul nostro canale Instagram.

L'ex giocatore del Milan ha iniziato la propria carriera nelle giovanili della Juventus e dell'Avellino. Nel 2003 arrivò l'esordio in Serie B con gli irpini, campionato nel quale racimolò 34 presenze totali. Nelle stagioni successive, da segnalare le esperienze con Genoa, Catanzaro, Crotone e Piacenza con le quali in totale ha giocato 78 partite e messo a segno 6 reti, intervallato dalle 11 presenze in massima serie con il Messina tra il gennaio e il giugno del 2006. L'anno successivo arrivò la grande occasione, la chiamata della Juventus: con i bianconeri di mister Claudio Ranieri giocherà in tutto 32 partite. Dal 2008 al 2011 militò tra le fila del Palermo, dove visse alcune tra le migliori stagioni della sua carriera ed iniziò a diventare un giocatore appetibile in ottica fantacalcio, in quanto cominciò a trovare continuità di rendimento e a far intravedere una vena realizzativa (4 reti in 38 presenze nella stagione 2010/2011, 6 in totale in 106 presenze in campionato con i siciliani). Con i rosanero Nocerino ha avuto modo di racimolare le sue prime esperienze nelle coppe europee, con all'attivo 8 presenze in Uefa Europa League.
Nelle stagioni 2011/2012, 2012/2013 e nel 2013/2014 (fino a gennaio) si colloca la sua più importante esperienza in carriera con il Milan: con i rossoneri diventò un punto di riferimento per tutti i fantallenatori, perché la sua media realizzativa crebbe notevolmente grazie anche all'accoppiata vincente con Zlatan Ibrahimovic, che oltre ad essere un grande bomber è anche un ottimo uomo assist. A proposito di Ibra, Nocerino racconta: "durante il mio primo allenamento, durante un contrasto di gioco, mi diede un colpo di anca che mi fece volare di qualche metro. In quel momento lì ho capito dove stavo e soprattutto cosa dovevo fare." Nella sua prima stagione in rossonero andò a segno per ben 10 volte in 35 gettoni di presenza (16 presenze e 1 gol in Champions League), numeri che valsero il secondo posto in classifica, dietro la Juventus, per la squadra di Massimiliano Allegri. In totale negli anni successivi racimolerà altre 38 presenze e 4 gol in maglia rossonera, compresa la parentesi nella prima parte della stagione 2015/2016.
Negli anni successivi, Nocerino ha giocato con Torino e Parma nel massimo campionato, con il Benevento in B e all'estero prima con West Ham e poi con gli Orlando City in MLS, dove attualmente è allenatore della compagine under 15.

Concludiamo l'articolo con le due formazioni top della Serie A scelte da Nocerino, una relativa al passato e una all'attuale presente. Potrete trovare la nostra chiacchierata con lui sui nostri canali Facebook e YouTube.

TOP 11 VINTAGE:

3-4-2-1

Buffon

F.Cannavaro - Nesta - Maldini

Redondo - Albertini - Zidane - Nedved

Maradona - Baggio

F.Inzaghi

TOP 11 ATTUALE:

4-3-1-2

Donnarumma

Cuadrado - Chiellini - Koulibaly - Criscito

Zaniolo - Castrovilli - Tonali

Ronaldo

Mertens - Lukaku

Sezione: Borsino di TFC / Data: Gio 16 aprile 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print