Non è stata fin qui una stagione particolarmente esaltante per Roberto Pereyra. L’ex Juventus ha preso le redini della squadra bianconera dopo l’addio di De Paul e in sede d’asta è stato considerato come il pezzo pregiato della formazione friulana.

Finora il Tucu ha reso leggermente al di sotto delle aspettative iniziali e ora, dopo 13 presenze, 2 gol, 1 assist, 3 ammonizioni e 1 espulsione per una fantamedia del 6.42, ecco la tremenda notizia del brutto infortunio subito: lussazione di alto grado della clavicola e necessità di ricorrere ad intervento chirurgico. Una tegola pesante per i fantallenatori e per l’Udinese che perde uno dei suoi leader, nonché primo rigorista.

Sorge dunque spontaneo chiedersi, in attesa del suo rientro (potrebbero volerci dai due ai tre mesi), chi sarà l’incaricato a battere i tiri dal dischetto.
Il primo nome in lista potrebbe essere quello di Deulofeu (fantamedia 7,12): lo spagnolo ha in carriera un bagaglio di dieci rigori calciati e segnati e dovrebbe essere la prima scelta. Tuttavia anche l’ex Milan ha dovuto spesso fare i conti con alcuni problemi fisici, quindi attenzione anche al portoghese Beto (fantamedia 7,12), che non ha mai calciato un rigore in carriera, ma è in rampa di lancio, e a Pussetto (fantamedia 6,05) con un solo rigore calciato e segnato in carriera.

Un nome a sorpresa, complice magari un’eventuale assenza di Deulofeu, potrebbe essere anche Molina (fantamedia 6,04) che spesso è incaricato di battere calci piazzati e corner.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Mer 01 dicembre 2021 alle 14:24 / Fonte: Orazio Mangiagli
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print