TOP
Veretout: insieme a Ronaldo è il protagonista del big match dell’olimpico. 2 gol di cui uno su rigore e 13.5 portato a casa per un giocatore sicuramente molto appetibile visto il suo assodato ruolo di rigorista.

Caldirola: il ventinovenne scuola Inter, bagna il suo esordio tardivo in serie A con una doppietta decisamente inusuale per il suo ruolo di difensore. Un fantavoto 14 che però non deve illudere in sede d’asta e tantomeno nelle scelte di formazione future perché come detto questi exploit costituiscono una rarità.

Lozano: all’arrivo di Gattuso sembrava un corpo estraneo ma ora sembra aver guadagnato titolarità e fiducia dell’allenatore ripagata con un’ottima doppietta che gli regalano un 13.5 di fantavoto. Il ballottaggio con Politano ci sarà comunque ma di certo ha acquistato appetibilità rispetto ad Agosto.

FLOP
Simeone: dopo l’ottimo esordio a Reggio Emilia con un gol, la prestazione con la Lazio è certamente da dimenticare. Un 5 in pagella che è figlio soprattutto dell’errore a dir poco clamoroso sotto porta che ha impedito ai suoi di andare sull’1-1. Difficilmente in serie A si vedono sbagliare gol così ma siamo certi che il cholito avrà modo di riscattarsi.

Kolarov: esordio certamente da dimenticare per il serbo che è uno dei peggiori in campo nella gara contro la Fiorentina e il 4.5 di fantavoto lo testimonia a pieno. Di certo rimane un giocatore che nel corso della stagione può regalare bonus dai piazzati ma non è sicuramente più il top di reparto che garantisce gol e assist con regolarità, a maggior ragione per il nuovo ruolo che ricopre.

Rabiot: il francese aveva dato dei segnali di risveglio sul finire della scorsa stagione e contro la Samp nella prima giornata. Con la Roma un disastro totale: fallo di mano sul rigore dell’1-0 ed espulsione per doppio giallo. Risultato? Fantavoto 3.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 28 settembre 2020 alle 10:00 / Fonte: Antonio Laus
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print