TOP
Quagliarella (Sampdoria-Verona): Con la sua doppietta permette ai doriani di cogliere un successo molto importante in chiave salvezza. In netta crescita, sono 4 le reti nelle ultime 4 partite. Voto 13,5.
Dybala (Juventus-Inter): Sarri lo manda inizialmente in panchina, ma quando entra spacca la partita con le sue accelerazioni e segna un goal capolavoro che mette fine alle speranze dell'Inter. Voto 10,5.
Ramsey (Juventus-Inter): È il migliore in campo nel “Derby d'Italia”. Oltre al goal che sblocca il match, offre qualità in zona offensiva e tanta generosità per i compagni. Voto 10,5.

FLOP
Audero (Sampdoria-Verona): La Lega gli assegna l'autorete sul primo goal veronese e questo comporta un voto molto basso in pagella. Voto 3,5.
Gervinho (Parma-Spal): Sbaglia 2 reti praticamente fatte, la prima con una conclusione maldestra a porta vuota sullo 0-0, e l'altra con un debole colpo di testa ravvicinato. Giornata storta. Voto 4,5.
Hernandez (Milan-Genoa): Ha sulla coscienza il primo goal subito, dove va troppo leggero a contrasto con Sanabria, ma anche sul raddoppio rossoblu non è aggressivo su Biraschi che crossa indisturbato. La solita corsa sulla fascia non basta, deve migliorare molto in fase difensiva. Voto 4,5.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 09 marzo 2020 alle 12:30
Autore: Lorenzo Stefoni
Vedi letture
Print