MILAN-INTER 0-3
(10' Dimarco, 21' Dzeko, 77' Lautaro)
 

MILAN (4-2-3-1): Tatarusanu; Calabria (80' Dest), Kjaer (64' Kalulu), Tomori, Hernandez; Bennacer, Tonali; Messias (64' Origi), Diaz (64' De Ketelaere), Leao; Giroud (80' Rebic)

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, Acerbi, Bastoni (83' De Vrij); Darmian, Barella (70' Gagliardini), Calhanoglu (83' Calhanoglu), Mkhitaryan, Dimarco (62' Gosens); Dzeko (70' Correa), Lautaro

L'Inter vince la 7° Supercoppa Italiana della sua storia battendo nettamente il Milan per 3-0 a Riyad. Formazioni-tipo per le due squadre, Pioli rispetto alla gara di Lecce ritrova Tonali e inserisce Kjaer per Kalulu in difesa e Messias per Saelemaekers sulla fascia destra, mentre Inzaghi schiera gli stessi undici della vittoria contro il Verona con Barella al posto di Gagliardini.

Gara subito in discesa per i nerazzurri che vanno sul doppio vantaggio nei primi venti minuti: al 10' con un' azione da manuale, con Dzeko che trova la sponda per Barella, che s'inserisce da dietro e crossa per Dimarco che mette in rete. Il raddoppio è una grave disattenzione della difesa rossonera che si fa sorprendere su una punizione a metà campo di Bastoni che imbuca per Dzeko, finta su Tonali e diagonale vincente all'angolino. Nella ripresa Pioli prova a cambiare la gara con De Ketelaere, Origi e Rebic senza però mai creare problemi ad Onana. La chiude Lautaro al 77', abile a liberarsi di Tomori su lancio di Skriniar e a mettere in rete con l'esterno. Man of the match Dzeko, peggiore in campo Tomori.

Analisi fantarose
Sezione: Borsino di TFC / Data: Mer 18 gennaio 2023 alle 22:30 / Fonte: Lorenzo Stefoni
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print