Dopo molti acquisti, lo Spezia cede alle lusinghe dell'Arsenal per il centrale classe 1998 Jakub Kiwior. Nelle casse dei liguri vanno 25 milioni più bonus ed il polacco si trasferisce immediatamente in Premier League. In un anno e mezzo nel nostro paese ha vestito solo la maglia dello Spezia collezionando 43 presenze senza nessuna rete ne assist, ma tantissime ottime prestazioni che ne hanno fatto uno dei profili più interessanti sul panorama europeo, anche grazie alla vetrina datagli dal Mondiale svoltosi in Qatar a Dicembre.

Naturalmente ora gli aquilotti dovranno trovare un sostituto a livello numerico, soprattutto perché in rosa la squadra di Gotti sembra avere gli uomini giusti per sopperire alla partenza del futuro “gunner”. Infatti, nel pacchetto arretrato figura su tutti il nome di Mattia Caldara, giocatore voglioso di tornare a certi livelli, che è il sostituto immediato più probabile di Kiwior. Inoltre, vi sono Amian, Hristov e Nikolaou pronti a sfruttare l'occasione per prendersi un posto tra i titolari. Non è da escludere nemmeno un possibile ritorno di Ampadu tra i difensori, con la conseguente investitura davanti alla difesa di uno tra Esposito ed il più esperto Ekdal (Kovalenko sembra essere scivolato indietro nelle gerarchie e Cipot dovrà prima ambientarsi). Dunque per gli spezzini, una pedina importante persa per la corsa salvezza, ma un nuovo “tesoretto” da rinvestire sul mercato, magari proprio nel reparto arretrato.

Fantaconsigli 19^
Sezione: Borsino di TFC / Data: Ven 20 gennaio 2023 alle 17:05 / Fonte: Vincenzo Camodeca
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print