Non è sicuramente un bel momento quello che sta attraversando Marco Giampaolo: la sua Sampdoria ultima in classifica sta smarrendo la retta via tra vicende societarie e risultati negativi.

Sul campo il 4-1-4-1 studiato ad inizio stagione non convince. La tenuta difensiva ha palesato tutte le difficoltà e le lacune del reparto, sono 13 le reti subite in 7 gare. Solo le neopromosse Cremonese e Monza hanno fatto peggio. Come se non bastasse ci sono problemi anche nella fase offensiva. La sterilità degli attaccanti è un altro dato preoccupante e i liguri hanno il peggior attacco del torneo con 4 gol appena, di cui solo uno porta la firma dell’attaccante Ciccio Caputo (1 gol, 6.29 di fantamedia).

I nuovi arrivi sono ancora tutti o quasi in infermeria, il loro rientro è previsto per la fine della sosta.  Un intreccio di grattacapi che sta inducendo il tecnico alla rivalutazione del sistema di gioco. Giampaolo pensa di rispolverare il buon vecchio 4-3-1-2, da sempre suo marchio di fabbrica, apportando qualche piccola modifica che cercheremo di andare ad analizzare più nel dettaglio. Gabbiadini (1 gol, 6.7 di fantamedia) dovrebbe essere il prescelto ad affiancare Caputo: il numero 23 è stata una pedina fondamentale della passata stagione e rimane uno dei giocatori di maggior talento della squadra. Pussetto potrebbe rientrare nelle rotazioni ,ma al momento è ancora out. Più indietro Quagliarella (5.75) e De Luca (5.5).

Si prevede un ballottaggio per il ruolo di trequartista. Sabiri (1 gol, 6.14 di fantamedia) sembrerebbe in leggero vantaggio su Djuricic (1 gol, 5.93 di fantamedia). I tre interni di centrocampo dovrebbero essere Rincon (5.69 di fantamedia e 2 assist), Villar (5.5 di fantamedia) e Wincks, ma in attesa del recupero del ex Tottenham, Leris (5.36) e Vieira (5.67) saranno costretti agli straordinari.

La linea a 4 non può prescindere dalla presenza di Colley (5.75 di fantamedia), che sarà uno dei due centrali titolari, con Murillo (4.75) e Ferrari (5.36) che si contenderanno un posto nonostante il pessimo rendimento fornito in assenza del gambiano. Da notare che Augello (5.79 di fantamedia e 2 assist), che rimane pur sempre un buon investimento in termini di bonus, è incappato in gravi disattenzioni che hanno concesso troppo spesso il fianco agli avversari. Murru (6) potrebbe dargli qualche turno di riposo. Dal lato opposto Bereszynski (5.5 di fantamedia), neo capitano, rimane la prima scelta per la corsia di destra. 
 

Live analisi rose e valutazione scambi
Sezione: Borsino di TFC / Data: Sab 24 settembre 2022 alle 14:50 / Fonte: Gaetano De Francisci
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print