La partita tra Roma e Torino ha fatto luce su un aspetto sempre molto caro ai fantallenatori: la gerarchia dei giocatori che battono i calci di rigore. Infatti, al 36' del primo tempo è stato assegnato un penalty alla squadra giallorossa (poi annullato dal VAR dopo 5 minuti di attesa) e ad andare sul dischetto del rigore per calciarlo è stato l'inglese Tammy Abraham
Mourinho nel post partita ha sfruttato l'occasione per mettere in chiaro una volta per tutte quale sarà l'ordine con cui verrà deciso chi batterà i rigori: "Abraham rigorista? Veretout non era qui. Pellegrini era il secondo, ma era già uscito dal campo. Tammy era il terzo. Aspettava questa opportunità da tanto, ma c’era un fuorigioco di dieci minuti prima (ride, ndr). Veretout resta rigorista? Dipende da lui, se non perde fiducia per me è lui." 

Abraham ricoprirà quindi il ruolo del secondo rigorista, almeno fino al momento in cui Pellegrini non avrà pienamente recuperato dall'infortunio. Fino ad allora, però, è chiaro che Veretout rimarrà il tiratore designato.
 

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 29 novembre 2021 alle 21:00 / Fonte: Nicolò Lorenzetti
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print