I rossoneri di Stefano Pioli, reduci da un campionato straordinario culminato con lo Scudetto, proveranno a confermarsi ai vertici della classifica. Attualmente tuttavia alcuni giocatori della rosa milanista non sono sicuri di rimanere nella squadra campione d'Italia.

ROMAGNOLI: è seguito da alcune squadre che gli garantirebbbero il posto da titolare dopo un anno passato all'ombra di Tomori, Kjaer e Kalulu. Il suo score è di 19 presenze, 1 goal, 4 ammonizioni, 1 espulsione (fantamedia: 6).

GABBIA: poche presenze anche in questo campionato per il difensore classe '99, per cui si potrebbe profilare l'idea di un prestito per mettere in mostra le sue qualità con continuità. Ha racimolato 8 presenze e 3 ammonizioni (fantamedia 5.36)

POBEGA: dopo 2 anni in prestito avrà la chances di misurarsi nella squadra campione d'Italia e potrebbe ritagliarsi il suo spazio all'interno della formazione titolare. Nel Torino ha giocato 33 partite, 4 goal, 1 assist e 11 ammonizioni (fantamedia: 6.5).

CASTILLEJO: relegato in panchina per quasi tutto l'anno, rappresenterebbe un buon profilo se cambiasse casacca. 5 presenze, 1 giallo (fantamedia: 6.17).

ADLI: francese classe '99, è stato acquistato lo scorso anno e lasciato in prestito al Bordeaux. SI dovrebbe giocare le sue carte nel centrocampo rossonero. 1 goal e 8 assist in 36 partite con i girondini in Ligue 1.

MALDINI: il giovane figlio d'arte ha dimostrato le sue qualità segnando 1 goal in 8 partite disputate (fantamedia: 7.17). L'ipotesi prestito è in piedi e potrebbe anche scendere di categoria. Se rimarrà in rossonero valutate altri profili.

REBIC: è reduce da un campionato al di sotto delle aspettative, chiuso da un Leao in grande forma e da qualche infortunio. Una sua cessione per fare cassa è possibile, anche se non ci sono trattative in ballo in questo momento. 24 partite, 2 goal, 2 assist, 2 ammonizioni (fantamedia: 6.39).

Seguici su TWITCH
Sezione: Borsino di TFC / Data: Gio 23 giugno 2022 alle 15:00 / Fonte: Lorenzo Stefoni
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print