(3-4-3):

Meret

Izzo - Koulibaly - Godin

Under - Paquetà - D. Costa - Bernardeschi

Lozano - Higuain - Inglese

Meret (Napoli): si pensava potesse essere la stagione della consacrazione per il portiere friulano che invece ha mostrato più di qualche incertezza quando è stato in campo. Con Gattuso ha finito anche per perdere la titolarità a favore di Ospina. Fantamedia di 4.83, 23 goal subiti e 3 clean sheet in 15 partite con 1 rigore parato

Izzo (Torino): stagione negativa per il difensore napoletano sia per lui che per i suoi colleghi del Torino ed è apparso in difficoltà di fronte a tante squadre del campionato affrontate dai granata. Fantamedia di 5.78, 1 goal in 23 partite con 4 ammonizioni e 2 espulsioni*

Koulibaly (Napoli): il suo incredibile autogol nella super sfida dello Stadium alla 2° giornata è stato il segno premonitore di una stagione da horror per il senegalese, culminata anche con un lungo infortunio che lo ha messo ai box per lungo tempo e non gli ha consentito di ritrovare la miglior forma. Fantamedia di 5.33, 1 autogol in 15 partite con 3 ammonizioni e 1 espulsione

Godin (Inter): ci si aspettava molto di più dall’ex capitano dell’Atletico Madrid non solo dal punto di vista del rendimento, ma anche dal punto di vista dei bonus. Ha sofferto parecchio il ballottaggio serrato con Bastoni che gli è stato preferito spesso e volentieri da Conte. Fantamedia di 6, 1 assist in 16 partite con 3 ammonizioni*

Under (Roma): è stato uno dei giocatori più appetibili ad inizio asta, visto che il modulo iper offensivo di Fonseca si adattava perfettamente alle sue caratteristiche, ma dopo il suo infortunio ad inizio stagione non ha trovato tantissimo spazio, anche se bisogna sottolineare una leggera crescita nelle ultime uscite. Fantamedia di 6.83, 3 goal in 15 partite con 2 ammonizioni

Paquetà (Milan): sembra un altro giocatore rispetto allo scorso anno. Con Giampaolo ha faticato a trovare la giusta posizione, mentre Pioli gli ha fatto vedere più la panchina che il campo e quando gli ha dato fiducia non è stato ripagato al meglio. Fantamedia di 5.5, 1 assist in 17 partite con 5 ammonizioni

D. Costa (Juventus): è uno dei giocatori più funzionali al gioco di Sarri, ma ha passato più tempo in infermeria che in campo, totalizzando solo 3 passaggi vincenti e 0 goal. Da lui ci si attende qualcosa in più. Fantamedia di 6.5, 3 assist in 14 partite con 1 ammonizione

Bernardeschi (Juventus): nella sua prima conferenza stampa Sarri ha dichiarato di volere molto di più da lui, ma il suo appello non è stato accolto dal talento ex Fiorentina che non ha messo a segno nemmeno 1 bonus in questo campionato. Fantamedia di 5.39, 3 ammonizioni in 18 partite

Lozano (Napoli): arrivato come acquisto top del mercato estivo, inizia bene il suo campionato con ottime prestazioni, per poi finire ai margini della squadra nel corso della stagione. Fantamedia di 6.21, 2 goal e 1 assist in 16 partite con 1 ammonizione

Higuain (Juventus): il suo ruolo quest’anno è più dedito al sacrificio per la squadra che non a segnare in prima persona e questo ha inciso molto sulla sua media-goal che infatti è molto bassa. In ottica fantacalcio il "pipita" ha perso molto appeal. Fantamedia di 6.86, 5 goal e 3 assist in 23 partite con 2 ammonizioni

Inglese (Parma): il suo inizio stagione non era stato dei migliori poi ci si sono messi gli infortuni, uno ad inizio campionato e uno appena rientrato dopo la pausa, per fargli terminare la stagione ai box. Fantamedia di 5.9, 2 goal in 11 partite con 1 ammonizione e 1 rigore sbagliato*

*Inter, Torino e Parma hanno giocato una gara in meno

Sezione: Borsino di TFC / Data: Sab 14 marzo 2020 alle 18:30
Autore: Lorenzo Stefoni
Vedi letture
Print