Ad inizio stagione i fantallenatori riponevano grandissime attese in Muriel (fantamedia 7,76), vista la costanza di rendimento e i numeri dei due precedenti campionati, in cui aveva segnato rispettivamente 18 e 22 gol. Invece il rendimento deludente dell'ex attaccante della Fiorentina, condizionato in negativo anche da una condizione fisica non sempre ottimale, ha a dir poco tenuto "sulle spine" i fantallenatori per gran parte della stagione.

Tuttavia, se nel girone di ritorno l'Atalanta di Gasperini sta vivendo un crollo verticale a livello di prestazioni e risultati rispetto a quello d'andata, il nazionale colombiano è cresciuto, soprattutto nelle ultime cinque partite: le reti da lui segnate sono state 3 e gli assist 2 (a cui sommare i 2 gol e assist messi a segno nel recupero della 20^ giornata contro il Torino). Questi numeri certificano proprio un suo cambio di rotta e la sua ritrovata ispirazione, che gli sta permettendo di chiudere in maniera dignitosa questo campionato, dove si sta comunque avvicinando alla doppia cifra, sia di reti che di assist (9 gol e 8 passaggi vincenti).

Le ultime due giornate vedranno la Dea impegnata prima in trasferta a San Siro con il Milan e poi in casa contro l'Empoli, partite, soprattutto la seconda, in cui l'attaccante può migliorare i suoi numeri e centrare la doppia cifra. Tra l'altro è l'attaccante che ha segnato 49 gol con l'Atalanta in Serie A ed è a -1 dal Papu Gomez e Sorensen, al sesto posto fra i migliori marcatori della squadra bergamasca nel massimo campionato.

Seguici su TWITCH
Sezione: Borsino di TFC / Data: Dom 15 maggio 2022 alle 09:30 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print