Nel Milan della linea millennial targata Massara e Maldini, i talenti di De Ketelaere, Tonali, Kalulu, Adli Dest e Vranchx rappresentano sicuramente quello che sarà, del  futuro del club, ma uno degli uomini che concretamente rappresenta il brillante presente dei rossoneri è il centravanti della squadra, Olivier Giroud.

Con 3 gol, 1 assist e 8.08 di fantamedia, il numero 9 è una delle garanzie più affidabili del nostro campionato, ha un rendimento costante ed è l'uomo dei gol pesanti. Spesso viene sottovalutato,forse per motivi anagrafici, ma non va dimenticato che rimane un giocatore che in carriera va in doppia cifra regolarmente dal 2009 dai tempi del Tours (serie B francese).

“In mezzo a una squadra tanto giovane, è come se avessi 20 anni, sto vivendo la mia seconda giovinezza “ ha riferito qualche tempo fa in una intervista, e le prestazioni lo stanno dimostrando, in gol nel derby (11 di fantavoto) e col Bologna (10), di rigore contro la Sampdoria (10), che spazza ogni dubbio a riguardo: sarà lui con la sua infinita esperienza, a calciare dagli 11 metri.

Giroud rimane il riferimento del gioco del Milan in un periodo dove le alternative sono poche, anzi pochissime a causa degli infortuni di Ibrahimovic, Rebic e Origi.

Il consiglio di Tuttofantacalcio: Giroud è una certezza per Pioli e i fantallenatori, nonostante la propensione agli infortuni. Schieratelo sempre: con Leao e De ketelaere alle spalle le occasioni da gol non mancheranno.

DIRETTA CON GIANLUCA VISCOGLIOSI
Sezione: Borsino di TFC / Data: Mer 14 settembre 2022 alle 15:00 / Fonte: Gaetano De Francisci, Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print