Stagione decisamente deludente per il 22enne azzurro, che sta pagando molto dal punto di vista psicologico il mancato trasferimento della scorsa estate.
La società ha fatto muro per tenere in rosa il suo giocatore di miglior talento e molti fantallenatori avranno puntato su lui. 
Troppa ghiotta era infatti l’opportunità di avere in rosa un giocatore listato centrocampista ma che di fatto gioca in attacco.

Ebbene dopo 15 giornate Chiesa ha realizzato solo 2 goal e 2 assist in 13 presenze, un bottino veramente magro!
Le 3 ammonizioni e il rigore sbagliato nell’unica esecuzione dagli 11 metri fotografano ancora meglio il momento no del giocatore viola la cui fantamedia è “appena” del 6,69.

Il nostro consiglio è quello di monitorare attentamente l’evoluzione delle cose, perché Montella ha fatto capire che il giocatore va recuperato prima di tutto sotto l’aspetto psicologico. 
Avventarsi in uno scambio adesso può essere un azzardo visto lo scarso appeal del momento.
Un'opzione potrebbe essere quella di valutare una cessione in sede d’asta di riparazione se e solo se avreste l’opportunità di recuperare tutti o una buona parte dei crediti spesi. 
Un giocatore come lui va tolto con cautela perché il rischio di rafforzare l’avversario è dietro l’angolo e nella stagione che porta all’Europeo è lecito aspettarsi una rinascita

Sezione: Borsino di TFC / Data: Gio 12 dicembre 2019 alle 15:00
Autore: Luca Malgieri
Vedi letture
Print