NOME: Mohamed Fares
NATO A: Aubervilliers (Francia), il 15 febbraio 1996
RUOLO: difensore
SQUADRA: Torino

Nuovo rinforzo per il Torino: Mohamed Fares arriva dalla Lazio in prestito con diritto di riscatto.

Nella prima metà della stagione attuale ha giocato in prestito al Genoa, portando due goal e un assist in 8 presenze, con una fantamedia di 6,62. Durante la stagione 2020/21 ha giocato con la Lazio e ha raccolto 21 presenze in tutto il campionato, con 1 assist e 5 ammonizioni (fantamedia di 5,60). L'esordio in A però era arrivato con la maglia dell'Hellas Verona, nella stagione 2014/2015. Con gli scaligeri ha raccolto 56 presenze e 4 assist in 4 stagioni, prima di trasferirsi alla Spal, con cui -malgardo gli infortuni- ha avuto un periodo positivo (in totale 43 presenze, con 3 reti e 1 assist) che gli sono valsi la chiamata da parte della Lazio. Vanta inoltre 12 presenze con la nazionale algerina.

Il franco-algerino è un esterno sinistro "a tutta fascia", in grado di giocare sia come terzino che come esterno o ala d'attacco. Sicuramente la rapidità e la capacità di corsa sono i suoi punti di forza che gli permettono di arrivare spesso sul fondo e fornire una buona quantità di cross.

Il consiglio di Tuttofantacalcio: Fares ha avuto un avvio di stagione col botto, ma arriva al Torino per rilanciarsi dopo uno dei tanti lunghi infortuni in carriera e che lo ha tenuto lontano dai campi di gioco per due mesi. In un primo momento sostituirà Aina impegnato in Coppa d'Africa, per poi giocarsi il posto col nigeriano. Nel ruolo di esterno di sinistra di centrocampo c'è tanta concorrenza, dato che Juric potrà anche decidere di adattare Vojvoda e Ansaldi al suo posto, ma può comunque ritagliarsi un buono spazio e portare qualche bonus. I frequenti problemi fisici ci portano a consigliare il suo acquisto come 7° slot nelle leghe da 8 elementi e 6° in quelle a 10.

Seguici su TWITCH
Sezione: Borsino di TFC / Data: Ven 14 gennaio 2022 alle 13:20 / Fonte: Nicolò Lorenzetti
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print