La vittoria della squadra di Maurizio Sarri sulla Lazio di Simone Inzaghi sà di sentenza che sancisce la fine definitiva della corsa Scudetto per le dirette concorrenti della squadra bianconera.

Nonostante non stia vivendo un periodo brillantissimo, a livello di continuità di gioco e di risultati, la Juventus mette mano sullo Scudetto 2019/2020. Continua invece la crisi nera per i biancocelesti che non vincono dalla 29^ giornata, quando si imposero per 2-1 all'Olimpico-Grande Torino contro i granata di Longo, e che hanno ottenuto appena 7 punti in 8 partite da quando è ripreso il campionato, dopo la sosta forzata per il lockdown.

La vittoria di oggi dei bianconeri è stata nel segno di Cristiano Ronaldo, autore dapprima al 51' di una rete su calcio di rigore, e poi di un tapin vincente a porta vuota su assist di Paulo Dybala. Queste due reti permettono a Cr7 di raggiungere Ciro Immobile in cima alla classifica cannonieri con 30 reti e di diventare il primo calciatore in assoluto nella storia a superare quota 50 reti messe a segno in ciascuno dei principali campionati europei: Premier League, Liga e Serie A, dove ha segnato con le maglie di Manchester United, Real Madrid e Juventus.

Inoltre, grazie a queste due reti, il portoghese sale a quota 51 reti realizzate in 61 partite di Serie A (spalmate su due stagioni), superando il record assoluto di Shevchenko e di Ronaldo Luis Nazario da Lima che per raggiungere quella soglia avevano impiegato rispettivamente 68 e 70 partite. 

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 20 luglio 2020 alle 23:47 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print