Esordio shock del Verona che cade per 1-4 contro il Bari al Bentegodi alla prima gara ufficiale valida per i trentaduesimi di Coppa Italia. Cioffi sceglie Hongla a centrocampo con Barák che parte dalla panchina, in avanti il duo Henry-Lasagna. È proprio quest'ultimo a sbloccare la gara al 16' che sfrutta una corta respinta della difesa barese. Si fa male Ceccherini, entra al suo posto Magnani che compie due grossi errori nei 2 goal degli ospiti che chiudono il primo tempo sull'1-2 ed esce all'intervallo. Nella ripresa, crollo totale dei veronesi soprattutto dopo l'espulsione di Faraoni al 71'. Decisivo Cheddira, autore di una tripletta. 

VERONA 1-4 BARI

VERONA (3-5-2): Montipò; Dawidowicz, Günter, Ceccherini (26' Magnani; 46' Amione); Faraoni, Tameze (71' Barák), Hongla, Ilic, Lazovic; Lasagna (72' Djuric), Henry (60' Piccoli). All. Cioffi.

MARCATORI: 16' Lasagna (V), 30' Folunrusho (B), 43', 54' e 79' Cheddira (B), 

PRESENTAZIONE FANTACAMPIONATO GAZZETTA
Sezione: Borsino di TFC / Data: Dom 07 agosto 2022 alle 20:19 / Fonte: Lorenzo Stefoni
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print