JUVENTUS  2 - 1  MONZA
(9′ Kean; 25′ Valoti (M); 78′ Chiesa)

JUVENTUS (3-5-1-1): Perin; Gatti, Rugani, Danilo; Soulé, Fagioli (74′ Di Maria), Paredes, Miretti (60′ Locatelli), Iling-Junior (74′ Alex Sandro); Soulé (60′ Chiesa), Kean (82′ Milik). A disposizione: Szczesny, Pinsoglio, Bremer, Barbieri, Kostic. 

MONZA (3-4-2-1): Cragno; Marlon, Pablo Marì, Carboni (57′ Carlos Augusto); Antov (82′ Sensi), Pessina (Rovella), Ranocchia, D’Alessandro (67′ Izzo); Colpani, Valoti (67′ Vignato); Gytkjaer. A disposizione: Lamanna, Sorrentino, Caldirola, Barberis, Petagna, Bondo, Ciurria, Machin, Colombo, Ferraris. 


Rialza la testa la Juventus dopo il pesantissimo k.o. di Napoli. La squadra di Allegri s'impone per 2 a 1 su di un Monza comunque mai domo. Il primo squillo arriva al nono minuto con Kean che di testa trafigge Cragno su preciso cross di Mckennie. Sempre di testa arriva il pareggio di Valoti, che sovrasta la difesa bianconera su assist di Colpani. Nella ripresa è ancora Kean a metterla dentro, ma il Var annulla giustamente per fuorigioco. Di Maria e Chiesa si mettono in mostra con belle giocate, infatti proprio da una di queste nasce il gol del definitivo vantaggio juventino con Chiesa, al primo gol stagionale, che s'invola sulla corsia mancina e con il destro realizza la rete della vittoria. Ora ai quarti ci sarà la Lazio, ma prima c'è ancora da tornare ai 3 punti anche in campionato, Atalanta permettendo.

Fantaconsigli 19^
Sezione: Borsino di TFC / Data: Gio 19 gennaio 2023 alle 23:30 / Fonte: Vincenzo Camodeca
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print