Secondo il dizionario di Tuttofantacalcio: "Dicesi Lowcost quel tipo di calciatore che se presente all'interno della vostra formazione di giornata e se per puro caso dovesse portarvi un +3, potrebbe far finire amicizie di lunga data".
Ci mettiamo in discussione su giocatori non facili da consigliare, ma con la consapevolezza di potervi dare un ulteriore aiuto e anche con la possibilità di sbagliare consiglio.
 

3-4-3

Musso

Gagliolo - Ferrari G. - Radu

Calhanoglu - Rog - Djuricic - Zaccagni

Boga - Di Carmine - Okaka

 

Musso (Udinese-Genoa): reduce dall'ottima prestazione dell'Olimpico contro la Roma, il portiere dei friulani avrà un'ottima occasione per cercare di confermarsi. La partita tra le mura amiche con il Genoa rappresenta un crocevia decisivo per la salvezza a cui i bianconeri devono a tutti i costi dare una risposta positiva, sulla scia anche dell'entusiasmo per la vittoria contro la Roma. Il portiere argentino può fare bene ancora una volta. Saracinesca

Gagliolo (Parma - Fiorentina): quando si cerca un difensore low-cost che possa dare delle garanzie in termini di rendimento, il terzino sinistro del Parma è uno dei primi nomi che viene in mente. Non solo i suoi voti sono stati finora quasi sempre sopra il 6, ma ha mostrato di essere anche avvezzo al bonus, realizzando 3 reti, di cui una nell'ultimo turno, e mettendo a segno 2 assist. Tutto grasso che cola. Il goleador che non ti aspetti

Ferrari G. (Sassuolo - Lecce): la sua prima parte di stagione non è stata brillante, anzi è spesso partito dalla panchina, ma si può dire che nel girone di ritorno si sta giocando bene le sue chances e si sta guadagnando voti positivi in pagella, nonostante non porti più bonus come invece faceva ogni tanto fino a qualche stagione fa. Schierabile

Radu (Lazio-Milan): tra le fila biancocelesti è uno dei giocatori con maggiore esperienza in campo e, seppure sia propenso al cartellino e non brilli spesso per continuità di rendimento, nell'ultimo periodo è stato protagonista di prestazioni positive. La sfida all'Olimpico contro i rossoneri sarà decisiva in ottica Scudetto, quindi ci aspettiamo una prestazione all'altezza da parte sua. Esperto

Calhanoglu (Lazio - Milan): il turco è uno dei calciatori che ha maggiormente beneficiato della pausa del campionato, in quanto è riuscito a ritrovare una buona condizione di forma e le sue prestazioni sono in miglioramento: sono 2 i gol messi a segno nelle ultime 3 partite, entrambi decisivi per il risultato delle partite che hanno visto il Milan vincere, a parte il passo falso con la Spal. In crescita

Rog (Cagliari - Atalanta): il centrocampista croato ha trovato a Cagliari la titolarità e la continuità a livello di prestazioni che erano mancate nelle ultime stagioni. In questo campionato è sceso poche volte sotto la sufficienza e ci sentiamo di consigliarvelo per questa sfida casalinga, pur essendo poco propenso al bonus (il suo bottino è di 1 gol e 0 assist). Costante

Djuricic (Sassuolo - Lecce): la titolarità non è sempre garantita, ma quando viene impiegato da De Zerbi riesce quasi sempre a ripagare i i fantallenatori con buoni voti in pagella, vista la sua propensione al bonus: ha racimolato finora 4 reti e 3 assist. Sicuramente potrebbe approfittare del momento infelice degli avversari per portare a casa qualche gol o assist. Vivace

Zaccagni (Brescia - Verona): Juric crede molto nelle sue qualità offensive, tanto che ormai nello schieramento tattico gioca stabilmente sulla trequarti subito dietro l'unica punta. In questa posizione è riuscito a trovare maggiore confidenza con il bonus. Addirittura nell'ultima delicata sfida con il Parma è andato a segno: un gol decisivo per la vittoria gialloblù. Non è detto che possa fermarsi qui. Sorpresa

Boga (Sassuolo - Lecce): uno dei giocatori che ha sorpreso di più in assoluto in questa stagione è proprio l'esterno del Sassuolo. Per lui questa è già una stagione da doppia cifra in termini di realizzazioni, raggiunta due giornate fa, grazie alla doppietta messa a segno contro il Verona. In questa partita al Mapei Stadium potrebbe creare diversi problemi ad una retroguardia avversaria in netta difficoltà. Razzo

Di Carmine (Brescia - Verona): da quando è ripreso il campionato, l'ex attaccante della Fiorentina sta vivendo un momento molto positivo sia in termini di prestazioni che di realizzazioni. Dei 6 gol in totale realizzati, ben la metà li ha realizzati nelle ultime quattro partite (compreso il recupero con il Cagliari). Al Rigamonti avrà un'occasione importante per confermarsi. Bomber

Okaka (Udinese - Genoa): fra gli attaccanti dei friulani è forse quello che in questo momento sta vivendo una fase meno brillante. Tuttavia è un giocatore che ha tutti i mezzi per rendersi vivace in zona offensiva e creare qualche grattacapo alla difesa genoana che anche in questa stagione ha delle gravi lacune. Pericoloso

Sezione: Borsino di TFC / Data: Sab 04 luglio 2020 alle 11:00 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print