Liverani è il nuovo allenatore del Parma.

D’Aversa, dopo due ottimi piazzamenti in campionato, ha pagato probabilmente le difficoltà sul piano dei risultati nel periodo post lockdown e uno stile di gioco considerato troppo difensivo dalla società emiliana.

COME CAMBIA IL PARMA TATTICAMENTE
Il Parma, con Liverani, potrebbe giocare un calcio più offensivo e divertente, sicuramente vantaggioso in ottica fantacalcio per gli attaccanti, ma penalizzante per difensori e portieri. Il modulo da lui più utilizzato è il 4-3-1-2, anche se nelle esperienze con la Ternana e il Leyton Orient ha utilizzato anche il 4-3-3 e il 4-4-2.

MODULO 4-3-1-2
Sepe
Darmian Alves Iacoponi Gagliolo
Kucka Brugman Hernani
Kurtic
Inglese Cornelius


Liverani potrebbe ripartire dal modulo usato lo scorso anno, anche se con caratteristiche differenti: la fisicità unita alla qualità di giocatori come Kucka e Kurtic possono rendere pratico il bel gioco dell’ex allenatore del Lecce. Da capire la compatibilità di Inglese e Cornelius insieme. Possibili ballottaggi in mezzo al campo con Brugman, Scozzarella e Grassi pronti a lottare per un posto in mediana e sulla fascia destra, dove Laurini può insidiare Darmian.
 

MODULO 4-3-3
Sepe
Darmian Alves Iacoponi Gagliolo
Kucka Brugman Kurtic
Karamoh Inglese Gervinho (Caprari)


La partenza di Kulusevski ha sicuramente tolto l’esterno offensivo ideale per il 4-3-3 di Liverani. Detto questo oltre alla situazione Gervinho non ancora del tutto chiara, Karamoh potrebbe avere finalmente importanti chances in questa stagione e il centrocampo ha le caratteristiche offensive che i tifosi del Parma e i fantallenatori interessati vogliono vedere nella squadra.
Con questo modulo si prevede il dualismo Inglese/Cornelius in avanti, mentre rimangono i ballottaggi per il ruolo di terzino destro ed in mezzo al campo, dove, rispetto al precedente modulo, c’è un posto in meno.
 

MODULO 4-4-2
Sepe
Darmian Alves Iacoponi Gagliolo
Kurtic Kucka Hernani Gervinho
Inglese Cornelius


Con questo sistema di gioco il Parma potrebbe sfruttare le qualità nel gioco aereo del duo d’attacco, ma sarebbero allo stesso tempo tanti i giocatori fuori ruolo. Non è però da escludere che trasferimenti importanti sul mercato potrebbero far tornare in auge questo modulo.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Gio 27 agosto 2020 alle 10:00
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print