LAZIO - JUVENTUS 1-1
Finisce in parità il lunch-match della settima giornata tra Lazio e Juventus.
Tra i bianconeri molto bene Ronaldo (fantavoto 10) al sesto gol in appena quattro partite, splendidamente servito da Cuadrado (fantavoto 7) che realizza il suo primo bonus della stagione. Buona la prestazione di Kulusevski (6,5) e Rabiot (6,5).
Nella Lazio spicca ovviamente la prestazione di Caicedo (fantavoto 10) al suo terzo gol consecutivo in sette giorni. Ottima prestazione del “Tucu” Correa (fantavoto 7,5) che ha il merito del gol con una grande azione personale conclusasi con l’assist al colombiano. Ancora insufficienti Fares (5) e Muriqi (5,5) che fanno fatica ad entrare nei meccanismi ben oleati di Simone Inzaghi.


TORINO - CROTONE 0 - 0
Uno scialbo 0-0 tra Torino e Crotone che delude i fantallenatori speranzosi in un bonus di Belotti (fantavoto 5) o Simy (5,5). Uniche gioie provengono dai due portieri Sirigu (6) e Cordaz (6), i quali mantengono la porta inviolata. Nel Crotone molto male Luperto (fantavoto 4,5) espulso all’87’. Tra i granata, ancora una volta, deludente la prestazione di Verdi (fantavoto 4,5), l’ex Empoli e Bologna continua a collezionare pesanti insufficienze nonostante la fiducia che Giampaolo ripone in lui.


GENOA - ROMA 1 - 3
Vola la Roma che, con la sua seconda vittoria consecutiva in campionato, si posiziona al terzo posto in classifica con 14 punti. La squadra giallorossa è stata trascinata da uno straordinario Mkhitaryan (fantavoto 17,5). L’armeno segna tre reti e si porta a casa il pallone facendo impazzire i fantallenatori che hanno puntato su di lui. Ancora un bonus per Veretout (fantavoto 7,5), suo l’assist per l’1-0 Roma. Nel Genoa si salvano solo le due punte: Pjaca (fantavoto 9,5) e Scamacca (fantavoto 7). Prestazione horror invece per Biraschi (4,5).


ATALANTA - INTER 1 - 1
Il big match del Gewiss Stadium tra l’Inter di Conte e l’Atalanta di Gasperini finisce in parità. Dopo un primo tempo avaro di emozioni, al 58’ si sblocca Lautaro Martinez (fantavoto 9,5) su assist di Young (fantavoto 7,5), prestazione eccellente anche per Barella (7). Nella Dea male Pasalic (5) e Zapata (5,5) e primo gol in campionato all’esordio, come accaduto anche in Champions, per Miranchuk (fantavoto 10) che entra dalla panchina e regala il pari all’Atalanta su assist di un altro subentrato, Muriel (fantavoto 7,5).


BOLOGNA - NAPOLI 0 - 1
Il Napoli espugna il Dall’Ara di Bologna grazie ad un gol di Osihmen (fantavoto 10) splendidamente servito da Lozano (fantavoto 8). Sugli scudi anche Koulibaly (7), Ruiz (6,5) e Manolas (6,5).
Male tutto il Bologna: Skorupski (fantavoto 4,5) subisce per la 40esima partita consecutiva gol. Molto male anche Denswil (4,5) chiamato a sostituire l’infortunato Hickey. Del reparto offensivo bolognese non si salva nessuno, insufficienza pesante per Orsolini (5).


MILAN - VERONA 2-2
Pareggio rocambolesco nel match conclusivo di giornata tra Milan e Verona. Scaligeri subito avanti 2-0 grazie alla terza rete in sette giorni di Barak (fantavoto 9,5) e  allo sfortunato autogol di Calabria (fantavoto 3). Al 27esimo inizia la rimonta rossonera grazie ad un’altro autogol, questa volta di Magnani (fantavoto 4,5), e al solito Zlatan Ibrahimovic (fantavoto 6) che, dopo aver fallito il suo terzo rigore stagionale si fa perdonare nei minuti di recupero beffando l’ottimo Silvestri (fantavoto 5,5) autore di splendide parate. Degna di nota la prestazione dell’ex Real Madrid Brahim Diaz (7,5) che, appena entrato, realizza l’assist per il 2-2. Male invece Theo Hernandez (5,5) poco cinico sotto porta.
Tra i veronesi spicca la prestazione di Zaccagni (7) a dimostrazione dell’ottimo periodo di forma che sta attraversando il ragazzo cresciuto proprio nel Milan.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Dom 08 novembre 2020 alle 22:53
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
Vedi letture
Print