Nella passata stagione aveva già fatto intravedere buonissime cose, ma la prima parte dell'annata calcistica 2021/22 ci regala un possibile crack tra quelli che a inizio anno sarà stato un centrocampista "low-cost": Matias Svanberg. Lo svedese del Bologna nella scorsa stagione aveva concluso con 5 reti e 2 assist, condite però da 5 ammonizioni e 1 espulsione che avevano portato la fantamedia a 6.38. Numeri comunque positivi che sicuramente avranno convinto qualcuno a puntare sul centrale di centrocampo e che ora sta ricompensando con ottime prestazioni e anche qualche bonus: 3 reti (contro Verona, Sampdoria e Roma) e 1 assist, con una fantamedia sensibilmente più alta addirittura di 6,82.

Il consiglio di Tuttofantacalcio: in molte leghe è stato preso come ottavo slot di centrocampo o è addirittura rimasto svincolato, considerando anche i non pochissimi malus della passata stagione, ma chi ci ha creduto può puntarci. Lo svedese è infatti un ottimo profilo low-cost, quasi insostituibile nel centrocampo di Mihajlovic, può essere schierato senza troppe remore nelle partite più "favorevoli", ma anche rappresentare un'ottima alternativa ai titolari. Se ancora disponibile sul mercato degli svincolati può essere una buona opportunità a basso prezzo.

(*fonte voti: fantacalcio.it)

Sezione: Borsino di TFC / Data: Ven 03 dicembre 2021 alle 09:30 / Fonte: Nicolò Lorenzetti
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print