Dopo due stagioni in Serie B, il Benevento, con una cavalcata incontrastata e ben 7 giornate di anticipo, torna in Serie A. Grande protagonista della risalita giallorossa nella massima serie è stato sicuramente mister Filippo Inzaghi, che, dopo la negativa esperienza di Bologna, è riuscito a rimboccarsi le maniche ed amalgamare una squadra quasi invincibile. I dati dell'impresa sannita sono inconfutabili: 76 punti su 93 disponibili, frutto di 23 vittorie, 7 pareggi e una sola sconfitta, 56 gol fatti (miglior attacco) e 15 gol subiti (miglior difesa).

Andiamo ad analizzare quali potrebbero essere i prospetti più interessanti per la prossima stagione di fantacalcio.

LETIZIA: le sue sgroppate sulla fascia hanno portato diversi passaggi vincenti, ha realizzato una rete e fornito 4 assist in 29 presenze. Si potrebbe prendere come ultimo slot in difesa.

VIOLA: è il cervello del centrocampo campano, dotato di una buona visione di gioco, tutte le azioni offensive partono dai suoi piedi, è abile anche nel calciare le punizioni ed è il rigorista (4 su 4). 9 reti e 6 assist in 27 presenze dimostrano le sue abilità tecniche, da prendere come 7^/8^ slot al giusto prezzo.

KRAGL: mancino naturale, è dotato di un gran tiro dalla distanza e ha buone abilità anche nei calci da fermo e negli inserimenti, 4 reti e 7 assist in 22 presenze è il suo score. Potrebbe essere un buon ultimo slot a centrocampo.

CODA: è stato il terminale offensivo della formazione di Inzaghi, fa della fisicità la sua arma principale. In 29 partite ha segnato 7 gol più 2 assist oltre ad aver supportato la squadra con un gran gioco di sponda. Al momento è in scadenza di contratto, nel caso in cui troverà un accordo con il club giallorosso, lo si potrà prendere come ultimo slot.

R. INSIGNE: il più piccolo dei fratelli Insigne, in questa stagione è riuscito a trovare un'importante continuità di prestazioni, che lo hanno portato a realizzare 7 reti e 5 assist in 28 presenze. La prossima stagione dovrebbe avere l'opportunità di giocare in massima serie con una maglia da titolare e di fare così il definitivo salto di qualità. Avendo pochissima esperienza in Serie A lo consigliamo come scommessa da ultimo slot.

SAU: ha portato la sua fantasia al servizio della compagine giallorossa, sì è saputo disimpegnare sia come attaccante esterno che come punta centrale. In 24 presenze ha segnato 9 reti ed ha fornito 5 assist. Vista la sua esperienza in Serie A, 170 presenze e 35 reti, potrebbe essere un buon 6^ slot in attacco.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 29 giugno 2020 alle 23:38
Autore: Gianluca Corradini
Vedi letture
Print