Nell'anticipo di ieri di San Siro, l'Inter è riuscita a battere 2-1 un buon Venezia soltanto in zona Cesarini e rafforza così il proprio primato in classifica.

Uno dei protagonisti in assoluto della gara è stato ancora una volta Nicolò Barella (fantavoto: 9,5), cuore e grinta del centrocampo di Inzaghi, che si è fatto trovare pronto a spedire in rete il pallone del momentaneo 1-1 dopo la respinta del portiere dei lagunari Lezzerini.

Il giocatore sardo ormai da anni brilla per continuità a livello di prestazioni e per le sue qualità tecniche in campo, ma in carriera non è mai stato un calciatore esageratamente propenso al gol (il suo record in A è di 6 reti nella stagione 2017/2018, quando vestiva la maglia rossoblù del Cagliari ed era rigorista). In questa stagione prima di ieri aveva segnato soltanto un gol, nel rotondo 6-1 casalingo di settembre contro il Bologna. Il suo bottino stagionale di bonus è di 2 reti, 7 assist in 20 presenze ( con 6 ammonizioni).

Possono dunque gioire i fantallenatori per questo ritorno al gol che vale tanto dunque non solo in termini di punti per i nerazzurri, ma anche per le varie leghe al fantacalcio. L'ex centrocampista rossoblù sta facendo molto bene e potrebbe da qui a fine stagione aumentare il suo bottino di gol e assist.

Seguici su TWITCH
Sezione: Borsino di TFC / Data: Dom 23 gennaio 2022 alle 11:40 / Fonte: Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print