L'Atalanta è da tantissimi anni una “fucina” di talenti: il club del Patron Percassi è abile nello scovare e rivendere giovani calciatori. Ancora una volta si trova in rosa un bel gruppo di calciatori pronti a far gola a molti club. Andiamo ad analizzare le nuove leve atalantine che possono, anche se non in maglia nerazzurra, trovare spazio nel prossimo campionato di serie A:
 

CARNESECCHI: il portiere attualmente ai box pare essere indirizzato sulla strada che porta a Roma sponda Lazio, messosi in luce nell'ultimo campionato cadetto con la casacca della Cremonese.

LOVATO: dopo il prestito semestrale al Cagliari, per Matteo Lovato si prospetta un lunga lista di corteggiatori. Il classe 2000 è stato lanciato da Juric nel massimo torneo al Verona, ma il suo esordio tra i professionisti è arrivato in C con il Padova poco più che maggiorenne. Arrivato a Bergamo non ha trovato molto spazio. Negli ultimi sei mesi il centrale era diventato a Cagliari uno dei punti fermi del tecnico Mazzarri. Ora è in cerca di una piazza dove consacrarsi definitivamente.

SUTALO: di ritorno dal Verona è Bosko Sutalo. 24 gettoni per il difensore croato e tantissimi miglioramenti sotto l'attenta guida del conterraneo Igor Tudor.

RUGGERI: per quanto riguarda le presenze, per lui vale lo stesso discorso fatto per Zortea. Il diciannovenne è stato spesso tormentato dagli infortuni, tuttavia ha raccolto sensazioni ed opinioni positive.

ZORTEA: l'esterno è reduce da un'annata nella miracolosa Salernitana di Nicola, dove ha trovato spazio soprattutto nel finale di stagione. Per il 22enne le presenze sono state ben 29 condite da una rete e due assist.

Seguici su TWITCH
Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 20 giugno 2022 alle 11:00 / Fonte: Vincenzo Camodeca, Fabio Salis
Autore: Redazione Tuttofantacalcio / Twitter: @tuttofanta
vedi letture
Print