BOLOGNA– Feralpisalò 2-0

Marcatori: 9' Barrow, 17' Palacio

Buona prova per il Bologna contro il Feralpisalò, club militante in serie C. Da segnalare le prestazioni di Barrow, Palacio, autore di un goal di pregevole fattura e Juwara, autore dell’assist per il primo goal. Prima prova in rossoblù per Vignato.

Bologna (primo tempo) 4-2-3-1: Da Costa; Corbo, Danilo, Denswil, Dijks; Poli, Donsah, Soriano; Juwara, Palacio, Barrow.

Bologna (secondo tempo) 4-2-3-1 : Ravaglia; Corbo (70’ Bani), Tomiyasu, Denswil, Khailoti; Dominguez, Schouten, Kingsley;  Sansone, Rocchi, Vignato.


ROMA-Sambenedettese 4-2

Marcatori: 5' Veretout, 9' Perotti, 25' Maxi Lopez (Rig.)(S), 31' Mkhitaryan, Maxi Lopez (Rig.) (S), 67' Antonuci

Roma disattenta, che concede due rigori (causati da Fazio e Karsdorp), ma che riesce comunque a portare tanti uomini a essere pericolosi in attacco. Tante assenze, ma ottima prova dei soliti Mkhitaryan e Veretout. Molto bene anche Villar. Nel secondo tempo squadra affidata ad Alberto De Rossi che fa entrare la Primavera giallorossa.

Roma (primo tempo) 3-4-2-1 Pau Lopez; Fazio, Ibanez, Juan Jesus; Karsdorp, Veretout, Diawara, Calafiori; Villar, Mkhitaryan; Perotti.

Roma (secondo tempo) 4-3-3  Boer; Bouah, Morichelli, Trasciani, Seck; Simonetti, Astrologo, Riccardi; Ciervo, Antonucci, Bamba

TORINO-Pro Vercelli 1-2

Marcatori: 40' Millico, 66' Rosso (Rig.), st 70' Schiavon

Il Torino, con la parziale giustificazione delle assenze, subisce una sorprendente sconfitta dalla Pro Vercelli, iscritta al prossimo campionato di Serie C. Decisive due distrazioni di Djiji in occasione del rigore e di Rosati in occasione della punizione di Schiavon. Bene invece Millico che trova il goal su assist di Berenguer

Torino (4-3-1-2): Milinkovic-Savic (st 18' Rosati); Izzo (st 1' Fiordaliso), Nkoulou (st 18' Djidji), Buongiorno, Bremer; Meite (st 18' Verdi), Segre, Rincon; Berenguer (st 27' Kone); Millico (st 27' Rauti), Zaza (st 27' Edera). A disposizione: Zaccagno, Falque, Aina, Ferigra, Celesia. Allenatore: Giampaolo

MILAN-Monza 4-1

Marcatori: Calabria (5’), Maldini (40’), Kalulu (89’), Colombo (91’)

Ottima prestazione del Milan contro il Monza, neo promossa in serie B. Spazio a diversi giovani che non deludono le attese con Kalulu, Colombo e il figlio d’arte Maldini che realizzano dei goal molto belli dalla distanza. In goal anche Calabria, sempre con un preciso tiro da fuori. Molto attivo anche Paqueta autore di un assist.

Milan (4-2-3-1): Ant. Donnarumma; Calabria , Duarte  (71′ Kalulu ), Bellodi , Theo Hernandez ; Kessie  (71′ Laxalt ), Bennacer (46′ Krunic ); Roback  (70′ Brahim Diaz ), Paqueta (71′ Pobega ), Maldini (70′ Castillejo ); Ibrahimovic (70′ Colombo ). All. Pioli.

SAMPDORIA-Alessandria 2-2 

Marcatori: Quagliarella (7’), Bonazzoli (58’)

Partita difficile per i blucerchiati che non riescono ad andare oltre il pari contro l’Alessandria, club militante in serie C. Nonostante un’ottima intesa per la coppia d’attacco Bonazzoli (un goal) -Quagliarella (gol e assist) ,diverse le disattenzioni difensive della Samp, tra cui un intervento scomposto di Vieira in occasione del rigore del momentaneo 1-1 di Eusepi

Sampdoria (4-4-2): Ravaglia; Rocha (65′ Ferrari), Tonelli, Colley (65′ Yoshida), Augello (65′ Murru); Ramirez (46′ Depaoli), Vieira (65′ Capezzi), Verre (65′ La Gumina), Leris (65′ Regini); Quagliarella, Bonazzoli (65′ Prelec). A disposizione: Avogadri, Chabot, Bahlouli. Allenatore: Ranieri.

Sezione: Borsino di TFC / Data: Sab 05 settembre 2020 alle 19:05
Autore: Alessandro Zarra
Vedi letture
Print