INTER - Lugano 5 - 0


MARCATORI: 4' Dalbert, 36' autogol Kecskes, 36', 43' Lautaro, 47' rig. Lukaku


Ottima prova per l’Inter che batte il Lugano, club militante nella massima serie svizzera, con il risultato di 5-0. Ottime le prove di Hakimi, decisivo nei primi due goal nerazzurri, Sanchez autore di due assist e Lautaro. Da segnalare l’infortunio di Barella. Per l’italiano una contusione che non dovrebbe essere grave, ma si attendono aggiornamenti.


INTER primo tempo (3-5-2): 1 Handanovic; 37 Skriniar, 13 Ranocchia, 95 Bastoni; 98 Hakimi, 23 Barella (32 Agoumé 21'), 12 Sensi, 5 Gagliardini, 29 Dalbert; 7 Sanchez, 10 Lautaro. 
INTER secondo tempo (3-4-1-2): 97 Radu; 33 D'Ambrosio, 6 de Vrij, 11 Kolarov; 15 Young, 77 Brozovic, 44 Nainggolan, 14 Perisic; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 19 Salcedo.
Allenatore: Antonio Conte.

 CROTONE - Vibonese 6 - 1

Marcatori: 26’pt e 34’pt Simy (C), 6’st Messias (C), 8’st Riviere (C), 27’st e 38’st Kargbo (C), 42’st La Ragione (V)

Ottima prova per il Crotone contro la Vibonese, club in Serie C. 
Spiccano sicuramente le prove di Simy e Kargbo autori di una doppietta. Positive anche le prove di Messias, Riviere e Molina.

CROTONE: Cordaz (1’st Festa); Magallan, Gomelt, Golemic; Rispoli (1’st Mustacchio), Eduardo, Cigarini (20’st Zanellato), Zanellato (1’st Riviere), Molina (20’st Mazzotta); Messias (28’st Evan’s), Simy (20’st Kargbo). All Stroppa

Sezione: Borsino di TFC / Data: Mar 15 settembre 2020 alle 23:19
Autore: Alessandro Zarra
Vedi letture
Print