ATALANTA - Pro Sesto      4 - 1

Match a porte chiuse senza nessuna notizia rilasciata alla stampa, la nota apparsa sul sito ufficiale parla, per ora, di una giornata intensa di allenamento. Nessuna notizia su marcatori e formazioni

BOLOGNA - Virtus Entella      0 - 0 

Prova opaca dei felsinei che non vanno oltre un pareggio a reti bianche. Buona prestazione del solo Vignato. Barrow invece spreca tanto.

Bologna (primo tempo) 4-3-3: Skorupski; Dijks, Danilo, Tomiyasu, De Silvestri; Dominguez, Schouten, Soriano; Orsolini, Palacio, Barrow
Bologna (secondo tempo) 4-3-3 Skorupski (23’ st Da Costa); Mbaye, Danilo (23’ st Bani), Tomiyasu (23’ st Corbo), Dijks (23’ st Kingsley);  Svanberg, Dominguez (23’ st Poli); Juwara, 31’ st Santander, Soriano (23’ st Vignato), Barrow (23’ st Sansone); Palacio (23’ st Cangiano)

MILAN - Brescia      3 - 1

Marcatori: 40' Kessié, 49' Colombo, 61' Castillejo, 74' Ghezzi (B)

Ottimo Milan sul campo di Milanello. Pioli schiera la formazione nell'usuale 4-2-3-1 in cui svettano le buone prove di Castillejo, Kessié e il solito Theo. Molto bene anche il giovane Colombo. Difesa mai in affanno.

Milan (primo tempo) 4-2-3-1: G. Donnarumma; Calabria, Kjaer, Gabbia, Hernández; Kessie, Bennacer; Castillejo, Calhanoglu, Saelemaekers; Colombo
Milan (secondo tempo) 4-2-3-1: G. Donnarumma (17'st Tătărușanu); Calabria (38'st Kalulu), Kjaer, Gabbia, Hernández (38'st Laxalt); Kessie, Bennacer (28'st Tonali); Castillejo (17'st Díaz), Calhanoglu (38'st Paquetá), Saelemaekers (17'st Krunić); Colombo (17'st Maldini).

HELLAS VERONA - Cremonese      0 - 1

Marcatori: 85' Celar (C)

Brutta prova per gli scaligeri contro la Cremonese. Ottimo Silvestri che salva più di una volta il risultato. Buona la prova di Tameze che prova a ispirare in un centrocampo apparso piuttosto stanco.

Hellas Verona (primo tempo) 3-4-1-2 Silvestri; Cetin, Kumbulla, Empereur; Faraoni, Veloso, Tamèze, Dimarco; Ilic; Tupta, Di Carmine
Hellas Verona (secondo tempo) 3-4-1-2 Silvestri; Casale, Magnani (dal 36′ st Bocchetti), Empereur (dal 22′ st Ruegg); Faraoni, Veloso (dal 38′ st Terracciano), Danzi, Dimarco (dal 37′ st Udogie); Pierobon; Tupta (dal 31′ st Sane), Di Carmine (dal 31′ st Stepinski).

 

FIORENTINA - Reggiana      5 - 1 

Marcatori : 9′, 14′ Ribery, 12′ Chiesa, 25′, 52′ Kouamé, 88′ Zamparo (R)

Bellissima la partita dei viola al Franchi, con ottimi spunti da tutta la squadra. Sicuramente sugli scudi i marcatori Ribery, Chiesa e Kouamé, ma buonissimi segnali anche da Bonaventura e Castrovilli. Infortunati Pezzella e Biraghi.

Fiorentina (primo tempo) 3-5-2: Dragowski; Milenkovic, Pezzella, Caceres; Chiesa, Castrovilli, Duncan, Bonaventura, Biraghi (22' Lirola); Ribery, Kouamè
Fiorentina (secondo tempo) 3-5-2: Dragowski; Milenkovic, Pezzella (85' Ceccherini), Caceres; Chiesa (77' Venuti), Castrovilli, Duncan, Bonaventura (77' Amrabat), Lirola (77' Igor) Ribery (81' Montiel), Kouamè

CAGLIARI - ROMA      2 - 2

Marcatori: 37' Rog, 43' Walukiewicz, 59' Under, 61' Mkhitaryan

I rossoblù si fanno rimontare dopo una bellissima partita dal risultato sempre in bilico. Gravi disattenzioni della retroguardia giallorossa portano al doppio vantaggio cagliaritano. Nel secondo tempo la Roma recupera grazie a due gol in due minuti. Ottimi segnali da Mkhitaryan e Spinazzola per la Roma, molto meglio il Cagliari grazie a Nandez, Rog, Simeone e Cragno.

Primo tempo
Cagliari (4-3-3): Cragno; Faragò, Walukiewicz, Klavan, Lykogiannis; Caligara, Oliva, Rog; Nandez, Simeone, Joao Pedro. 
Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Cristante, Ibanez; Karsdorp, Diawara, Veretout, Spinazzola; Pellegrini, Mkhitaryan; Dzeko.

Secondo tempo

Cagliari (4-3-3): Cragno (72′ Vicario); Faragò (82′ Pinna), Walukiewicz (67′ Pisacane), Klavan (82′ Carboni), Lykogiannis (82′ Pajac); Caligara (63′ Ladinetti), Sottil, Rog (79′ Conti); Nandez (92′ Contini), Simeone (67′ Pavoletti), Joao Pedro (67′ Zappa).
Roma (3-4-2-1): Pau Lopez; Mancini, Ibanez (85′ Juan Jesus), Karsdorp (67′ Santon); Under, Diawara, Veretout (92′ Seck), Spinazzola (67′ Calafiori); Pellegrini (67′ Villar), Mkhitaryan; Dzeko (67′ Perotti (80′ Antonucci)).
 

BENEVENTO - Reggina

Marcatori: 52' Loiacono (Reggina) , 55' Moncini, 60' Improta

Meglio la Reggina, ma il Benevento riesce a rimontare in 5 minuti. Ottimi i marcatori Moncini e Improta, ma bene anche Sau e Ionita

Benevento (primo tempo) 4-3-3: Montipò, Foulon, Caldirola, Glik, Letizia; Ionita, Schiattarella, Hetemaj; Insigne, Sau, Moncini.

Benevento 4-3-3: Montipò (59' Manfredini); Tello, Glik, Barba, Foulon (74' Rillo); Ionita, Schiattarella (74'Basit), Hetemaj (59' Del Pinto); Insigne (59' Kragl) , Sau (59' Caprari); Moncini (59' Di Serio) 

Sezione: Borsino di TFC / Data: Sab 12 settembre 2020 alle 20:17
Autore: Nicolò Lorenzetti
Vedi letture
Print