ROMA-Yokohama Marinos 3-3
(9' Eduardo (YM), 45' Svilar (aut.) (YM), 69' Zaniolo (R), 72' Matsubara (YM), 84' Ibanez (R), 93' Shomurodov (R))
 

ROMA (3-5-2):  Svilar (69' Boer); Ibanez, Smalling, Kumbulla; Celik, Camara, Matic (46' Zaniolo) Tahirovic (32' Bove), Missori (46' Volpato); El Shaarawy, Abraham (46' Shomurodov). All. Mourinho

Termina con un altro pareggio la tournee giapponese della Roma. Avversario di giornata lo Yokohama Marinos, detentore del titolo giapponese , inchiodato sul 3-3 nel finale. C'è la conferma del 3-5-2, con El Shaarawy ed Abraham in avanti, Missori sulla fascia sinistra con Celik titolare a destra e Tahirovic a centrocampo, la cui partita è durata 32 minuti prima di uscire per infortunio.

Protagonista in negativo del match è stato il portiere Svilar, colpevole sui primi due goal giapponesi, addirittura con un autorete a fine primo tempo. Nella ripresa entrano Zaniolo, Volpato e Shomurodov (al posto di un impalpabile Abraham) che danno energia alla squadra. Riapre la gara il numero 22, ma dopo 3 minuti Matsubara sigla il 3-1. Nel finale Ibanez in percussione offensiva e Shomurodov regalano il pari alla squadra di Mourinho. 

Sezione: Borsino di TFC / Data: Lun 28 novembre 2022 alle 14:10
Autore: Lorenzo Stefoni
vedi letture
Print