Fantacalcio, LA SITUAZIONE DEGLI INFORTUNATI

07.09.2018 11:00 di Cosimo Miccolis  articolo letto 1571 volte
Fonte: Cosimo Miccolis
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Fantacalcio, LA SITUAZIONE DEGLI INFORTUNATI

Di seguito daremo la situazione nel dettaglio degli infortunati delle 20 squadre di Serie A con i tempi di recupero (previsti) dei giocatori indisponibili.

ATALANTA
Ilicic: infezione alla zona della mandibola dovuto ad un ascesso ai denti. Tempi non ancora definiti con certezza, probabile un suo rientro per ottobre.

Palomino: ferita al dorso del piede che lo hanno costretto a 3 punti di sutura. Disponibile per la 4° giornata.

Toloi: affaticamento al retto femorale, in recupero vista della 4° giornata di campionato.

 

BOLOGNA
Da Costa: distorsione alla caviglia sinistra; in recupero in vista della 4° giornata.

Donsah: rottura composta del perone della gamba destra, rientro previsto per metà ottobre.

Palacio: il giocatore argentino ha riportato una lesione ai flessori della coscia sinistra. Ormai è sulla via del recupero, a disposizione dopo la sosta nazionali.

 

CAGLIARI

Ceppitelli: gli esami strumentali hanno evidenziato una lesione al capo prossimale del muscolo perineo. Condizioni ancora da valutare, probabile ancora 2 o 3 settimane di stop.

 

CHIEVO

Cesar: a inizio agosto ha subito un intervento di meniscopatia a causa di un trauma distorsivo al ginocchio destro. Potrebbe essere recuperato per la prossima giornata di campionato.

Cacciatore: un risentimento muscolare al polpaccio destro lo ha tenuto fermo, ma è sulla via del recupero. Arruolabile per la 4° giornata.

Hetemaj: durante il match contro la Fiorentina ha riportato una frattura composta della IX costa di sinistra. Possibile un suo ritorno dopo la sosta.

Djordjevic: distrazione del bicipite femorale sinistro. Possibile rientro per la 5° giornata.

Rigoni: per via di un affaticamento all'adduttore sinistro. Possibile rientro per la 5° giornata.


EMPOLI

Antonelli: lesione distrattiva di secondo grado al bicipite femorale. Per i tempi di recupero si parla di circa 2 mesi al di fuori dai campi, quindi recuperabile per la 10° giornata.

​​​​Maietta: ancora ai box l’esperto difensore, che ha rimediato una lesione distrattiva di secondo grado al muscolo bicipite femorale. Resta in dubbio un suo utilizzo contro la Lazio dopo la sosta

Pasqual: un problema all’occhio, condizione che verranno valutate nei prossimi giorni.

Rodriguez: l’attaccante nella stagione passata ha accusato una lesione del legamento crociato anteriore del ginocchio destro. Sulla via del recupero, probabilmente potrebbe tornare tra 2 mesi

 

FIORENTINA

Lafont: lesione al bicipite femorale della coscia destra. Probabile un suo rientro per il match contro l’Inter il 25 settembre. Salterebbe la trasferta contro il Napoli, il recupero contro la Sampdoria e la sfida casalinga contro la Spal.

 

FROSINONE

Campbell: una forte distorsione alla caviglia destra, rischia di fargli saltare il prossimo match contro la Fiorentina.

Hallfredsson: lieve contrattura al muscolo graciale della coscia. In dubbio per la 4° giornata di campionato.

Vloet: qualche acciacco fisico ne ha condizionato la propria condizione fisica, rimane in dubbio per la partita casalinga contro la Fiorentina.

Zampano: un affaticamento alla coscia lo tengono in dubbio per la 4° giornata di campionato.

Ciofani: in recupero da un intervento dovuto alla distrazione di terzo grado del bicipite femorale della coscia. Possibile Rientro per la fine di settembre.

Dionisi: molto sfortunato l’attaccante ciociaro che ha rimediato la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. Ritorno previsto per l’anno prossimo, intorno al periodo di marzo.

Gori: una lussazione alla spalla lo terrà fuori fino a fine ottobre.

Paganini: rottura del legamento crociato, possibile rientro per il mese di gennaio.

 

GENOA

Sandro: un edema al compartimento interno del ginocchio rimanda l’esordio con il Grifone del giocatore ex Tottenham. Condizioni ancora in dubbio per la partita contro il Bologna della 4° giornata.

Romero: problema agli adduttori. In dubbio per il match subito dopo la sosta.

 

INTER

Icardi: noie muscolari lo hanno tenuto fuori la scorsa giornata. In recupero in vista della 4° giornata.

L. Martinez: un fastidio muscolare al polpaccio sinistro, lo tengono ancora in dubbio per la prossima giornata. Tornato dal ritiro con l’Argentina per recuperare al meglio.

 

JUVENTUS

Spinazzola: lesione del legamento crociato anteriore e del menisco mediale de ginocchio destro. Per lui ancora 2 mesi di stop; rientro per gli inizi di novembre.

 

LAZIO

Berisha: il giocatore kosovaro, arrivato in estate, è fermo ai box a causa di una lesione muscolare alla coscia. Potrebbe volerci un’altra, o forse due, settimane per rientrare a regime.

Luiz Felipe: il difensore ha riportato una lesione al soleo del polpaccio sinistro. Rientro previsto per la fine di settembre.

Lukaku: tendinopatia al ginocchio sinistro. Plausibile rivederlo in campo per la metà di ottobre.

 

MILAN

Conti: in recupero dopo un intervento chirurgico di stabilizzazione del ginocchio sinistro. Il recupero è previsto per la fine di ottobre.

Strinic: problemi cardiaci. I tempi di recupero non possono essere definiti.

 

NAPOLI

Ghoulam: tempi di recupero dilatati dopo un gonfiore del ginocchio che hanno costretto il giocatore all’ennesimo intervento per la rimozione del mezzo di sintesi della rotula destra. Se il recupero procede secondo i tempi previsti, dovrebbe tornare convocabile per gli inizi di ottobre.

Meret: dopo aver smaltito la frattura del terzo medio dell’ulna sinistra, il giovane portiere italiano soffre di un’infiammazione ai tendini del dito fratturato. In via precauzionale potrebbe saltare la partita dopo la sosta e tornare per la 5° giornata.

Younes: lacerazione del tendine d’Achille. Per lui si parla di uno stop di almeno 4 o 5 mesi

 

PARMA

Bastoni: nel mese di luglio ha subito un intervento chirurgico al menisco esterno. Sulla via del recupero, potrebbe tornare tra circa 1 o 2 settimane.

Biabiany: una lesione del retto femorale lo terranno ai box almeno fino a metà ottobre.

Ciciretti: distrazione del bicipite femorale lo costringono a sottoporsi a test settimanali per testarne le condizioni. Rimane in dubbio per la 4° giornata.   

Dezi: una lombalgia lo costringono a seguire un programma personalizzato. Per fine mese è previsto un primo test per capire se potrà essere arruolabile.

 

ROMA

Perotti: infortunio alla caviglia. In recupero, potrebbe tornare arruolabile dopo la sosta nazionali.

Mirante: dolori cervicali, disponibile per la 4° giornata.

Florenzi: distorsione al ginocchio con versamento e dolore, senza un interessamento dei legamenti. Resta comunque in dubbio per la 4° giornata di campionato, in via precauzionale visto che è lo stesso ginocchio operato 2 volte.

 

SAMPDORIA

Saponara: lesione al bicipite femorale della coscia destra. Per lui sono previsti almeno 1 mese di stop, quindi rientro per gli inizi di ottobre.

Praet: trauma al ginocchio sinistro con leggero interessamento del legamento collaterale. Il rientro è fissato per la metà di settembre, quindi dopo la sosta. Arruolabile per la trasferta di Frosinone o per il recupero contro la Sampdoria.

Regini: recupero dopo l’intervento al ginocchio sinistro, dovuto alla rottura del crociato anteriore. Ritorno previsto per l’anno prossimo.

 

SASSUOLO

Magnanelli: il centrocampista ha accusato un risentimento al flessore, potrebbe tornare dopo la sosta.

Peluso: resta ancora in dubbio per la prossima partita a causa di un problema muscolare.

 

SPAL

Floccari: ai box a causa di un problema alla caviglia, resta in dubbio per la 4° giornata di campionato.

 

TORINO

Ola Aina: un piccolo problema muscolare al bicipite femorale della coscia sinistra tiene in apprensione lo staff medico granata. Tempi ancora da valutare.

Lyanco: molto sfortunato il giovane difensore granata che ha riportato due infortuni al piede che lo hanno costretto ad operarsi. Tempi ancora non certi, probabile ritorno per il mese di ottobre.

Ansaldi: l’esterno argentino ha rimediato un trauma distorsivo al ginocchio destro, con interessamento del compartimento mediale. Per lui previste circa 6 settimane di stop.

 

UDINESE
Barak: un lieve risentimento al quadricipite della gamba destra, lo hanno tenuto fuori dal campo in queste ultime due giornate. In recupero per la 4° giornata.

Ekong: lieve risentimento al muscolo iliopsoas sinistro. Da valutare per il match contro il Torino, dopo la sosta nazionali.

Badu: sottoposto ad intervento dopo un trauma distorsivo al ginocchio sinistro. Rientro fissato per il mese d’ottobre  

Ingelsson: rottura del legamento crosciato anteriore del ginocchio sinistro. Rientrerà l’anno prossimo.