Fantacalcio, PROMOSSI & BOCCIATI DELLA 34° GIORNATA

29.04.2019 23:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Fantacalcio, PROMOSSI & BOCCIATI DELLA 34° GIORNATA

PROMOSSI
Caicedo (Lazio): La sua prima doppietta italiana regala 3 punti fondamentali alla Lazio in chiave Champions e sale a quota 8 in campionato, dimostrando di essere molto di più di un vice-Immobile. Pantera. Voto 13,5.
Sansone (Bologna): Mihajlovic se lo coccola in conferenza stampa e lui lo ripaga sul campo con una grande prestazione. Suo l’assist del goal del pari di Soriano come sua è la rete del 3-1 che chiude la partita. Zanzara. Voto 11,5.
Consigli (Sassuolo): Dopo un campionato di sofferenza e moltissime reti subite, in quest’ultimo scorcio di stagione sta facendo miracoli. Para un rigore, realizzando anche il clean sheet. Ipnotico. Voto 11,5.


BOCCIATI
Veretout (Fiorentina): Sbaglia un rigore in un momento molto delicato che poteva cambiare il corso della gara persa contro il Sassuolo. Primo rigore sbagliato in campionato per il francese, che in quest'ultima parte del campionato sembra irriconoscibile. In caduta libera. Voto 1,5.
Ramirez (Sampdoria): La sua espulsione per proteste alla fine del primo tempo pregiudica le speranze di rimonta della Samp, già sotto di 2 reti contro la Lazio. Ingenuo. Voto 3,5.
Romagnoli (Milan): Anche per lui pesa il rosso per proteste al minuto 81. Il capitano perde la testa nel momento più difficile del Milan, pregiudicando il forcing finale rossonero. Nervoso. Voto 4,5.