fantacalcio, IL BORSINO DI ROMA E JUVENTUS DOPO LA CHAMPIONS LEAGUE

24.10.2018 13:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 272 volte
© foto di Insidefoto/Image Sport
fantacalcio, IL BORSINO DI ROMA E JUVENTUS DOPO LA CHAMPIONS LEAGUE

Ecco la situazione post Champions League di Juventus e Roma con l'ottica fantacalcistica in visione del campionato.

 

JUVENTUS
I bianconeri espugnano l'Old Trafford grazie ad un gioco basato sul possesso palla e sulla concretezza. Decisiva la rete di Dybala ed il contributo a centrocampo di Pjanic. Da sottolineare la buona prova di Matuidi, nonostante il provvedimento disciplinare rimediato. Rispetto all'11 europeo, Allegri non dovrebbe mescolare più di tanto le carte.
L'assetto tattico rimarrà, verosmilmente, 4-3-3 con il ballottaggio tra Alex Sandro e De Sciglio sulla sinistra. A destra dovrebbe essere confermato Cancelo, con Cuadrado pronto a subentrare a gara in corso. In avanti Cristiano Ronaldo riprenderà il suo posto al centro dell'attacco con Bernardeschi (in leggero vantaggio su Dybala) e Douglas Costa come ali.

 

ROMA
Serata da Champions per i capitolini che annientano i russi del CSKA Mosca dopo una prestazione maiuscola da parte di quasi tutto il collettivo. La diga a centrocampo formata da De Rossi Nzonzi ha garantito la possibilità di un maggior numero di sortite offensive, di questo però non ne ha beneficiato Fazio autore di una partita mediocre. La doppietta di Dzeko ed il gol di Under fa ben sperare per il delicatissimo match di Napoli. In campionato Di Francesco dovrebbe apportare pochi cambi rispetto la Roma vista in formato europeo.
Marcano sembra al momento il favorito per affiancare Manolas al centro della difesa, mentre sulla corsia sinistra in dubbio la presenza di Kolarov ancora non al meglio, in caso non ce la facesse ballottaggio tra Santon e Luca Pellegrini. A centrocampo da monitorare la condizione fisica di Lorenzo Pellegrini vittima di un risentimento al quadricipite della coscia sinistra. Infine in avanti Kluivert insidia El Shaarawy, che nonostante l'assist di ieri sera potrebbe lasciargli la corsia sinistra.