Fantacalcio, IL BORSINO DI MILAN E LAZIO DOPO L'EUROPA LEAGUE

30.11.2018 09:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 125 volte
© foto di PHOTOVIEWS
Fantacalcio, IL BORSINO DI MILAN E LAZIO DOPO L'EUROPA LEAGUE

Analizziamo la situazione di Milan e Lazio dopo le gare di Europa League, in vista del prossimo turno di campionato.

MILAN

Roboante vittoria della compagine guidata da mister Gattuso, che pur non convincendo a pieno sul piano del gioco riesce a strappare uno straripante 5 a 2 al Dudelange. Buona la gara del reparto offensivo, assolutamente da segnalare la splendida partita giocata da Cutrone e da Calhanoglu (entrambi autori di un gol). Una nota di demerito, invece, per quanto riguarda il reparto offensivo: la coppia di centrali formata da Simic e Zapata ha sofferto le sortite offensive degli avversari rimediando, anche, un provvedimento disciplinare a testa. Per la partita contro il Parma, tra i pali tornerà quasi sicuramente Donnarumma (che garantisce più sicurezza all'intero reparto arretrato rispetto a Reina). In difesa si dovrebbe tornare a 3 con R. Rodriguez, che verosimilmente prenderà il posto di Simic per affiancare Zapata ed Abate. Calabria Borini dovrebbero essere avanzati sulla corsie esterne di centrocampo. Da monitorare la situazione concernente Bakayoko,  uscito malconcio dal match europeo per una botta presa al piede. Al suo posto pronto Montolivo. Ancora squalificato Higuain, per cui spazio ancora a Cutrone in avanti.

 

LAZIO

Clamorosa sconfitta per i biancazzurri che perdono 2 a 0 contro l'Apollon. SImone Inzaghi decide di optare per il turn over, ma questo ha sortito effetti negativi soprattutto in fase di ripiego dove l'unico a salvarsi è Acerbi. Per il match insidioso contro un Chievo con il dente avvelenato, Radu Wallace torneranno a completare il reparto difensivo insieme all'inesauribile Acerbi. Marusic Lulic rileveranno dalle corsie esterne Caceres Durmisi (che nella notte europea hanno demeritato). Parolo. Badelj e Milinkovic-Savic ritorneranno a centrocampo per garantire solidità e bel gioco all'11 capitolino. In avanti ballottaggio tra Correa e Luis Alberto per affiancare Immobile.