Fantacalcio, IL BORSINO DI INTER E NAPOLI DOPO LA CHAMPIONS

29.11.2018 09:30 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 155 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
Fantacalcio, IL BORSINO DI INTER E NAPOLI DOPO LA CHAMPIONS

Analizziamo la situazione di Inter e Napoli dopo le gare di Champions, in vista del prossimo turno di campionato.


INTER
Nerazzurri che perdono di misura al neutro di Wembley contro gli Spurs. Decisiva la rete di Eriksen a dieci minuti dal termine. La compagine di Spalletti non ha demeritato, ma la poca esperienza in campo europeo e la poca concretezza sotto porta hanno fatto sì che non portassero a casa punti da questa trasferta. Buona la grinta messa in campo dall'Inter, soprattutto per ciò che concerne il duo centrale De Vrij (che ha rimediato un cartellino giallo) e Skriniar (sempre più leader del reparto). Da valutare le condizioni di Nainggolan, uscito anzitempo dal terreno di gioco per un affaticamento muscolare. Qualora non recuperasse per la sfida contro la sua ex squadra, al suo posto pronto (come stasera) Borja Valero o Joao Maro. Per il resto non dovremmo avere grandi stravolgimenti, se non il solito ballottaggio tra Politano/Candreva e Perisic/Keita sulla linea della trequarti. Rimane in dubbio Vrsaljko, ancora alle prese con un problema muscolare.


NAPOLI
Partenopei che vincono e convincono contro la Stella Rossa. 3 a 1 il risultato finale, grazie alla rete di Hamsik (per lui anche un assist) ed alla doppietta di Mertens. Gli azzurri hanno dominato per tutto il corso della partita, riducendo al minimo le sbavature in fase difensiva. Da menzionare la splendida prestazione di Fabian Ruiz (si è integrato benissimo nei dettami tattici di Ancelotti) e di Allan (una delle migliori mezz'ali del nostro panorama calcistico). Purtroppo non è tutto oro ciò che luccica al San Paolo, infatti, Albiol è stato costretto ad issare bandiera bianca per un problema alla caviglia. Si è subito fatto provare pronto Maksimovic, che non ha demeritato e fa salire le quotazioni di vederlo dal 1' minuto contro gli orobici. Per la sfida di Lunedì sera, il Napoli dovrebbe tornare al consueto 4-4-2, con l'arretramento di Callejon sulla linea dei centrocampisti e lo spostamento di Ruiz sulla corsia sinistra. In avanti, al fianco di Insigne, verosimilmente assisteremo alla solita staffetta tra Mertens Milik.