Fantacalcio, VERDI AL NAPOLI COSA CAMBIA?

Verdi sbarca a Napoli
12.06.2018 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 2076 volte
Fonte: Marco Mea
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, VERDI AL NAPOLI COSA CAMBIA?

Nome: Simone Verdi  

Nato a: Broni il 12 luglio 1992
Ruolo: centrocampista/attaccante
Squadra: Napoli

Verdi fa della duttilità tattica e della proprietà di palleggio le sue caratteristiche migliori, può ricoprire tutti i ruoli avanzati.
In un ipotetico tridente, può ricoprire tutte le posizioni, può giocare come “falso nueve” o trequartista. I suoi punti di forza, sono il dinamismo, la velocità palla al piede e il dribbling. Attacca la porta in quanto dotato di un’ottima propensione all’inserimento negli spazi, finalizza anche utilizzando la soluzione da fuori attivando il tiro dalla distanza con buone percentuali di realizzazione.

E’ un giocatore ambidestro, il destro fine e il sinistro chirurgico li abbiamo ammirati nello scorso campionato nella stessa partita, la gara casalinga contro il Crotone, quando realizza una doppietta con due calci di punizione, entrambi tirati dai 25 metri, il primo segnato calciando col piede sinistro dalla zona di destra e il secondo col piede destro dalla zona di sinistra. La stagione al Bologna, turbata da qualche infortunio e dal chiacchierato mancato passaggio al Napoli già nella passata sessione invernale, lo vedono tra i protagonisti della salvezza dei felsinei, terminata con uno score fatto di 10 goal e 10 assist.

 

Il consiglio di TuttoFantacalcio: qualora fosse listato centrocampista sarebbe interessante per tutte le sue caratteristiche tecniche in un ambiente come quello napoletano.
Al momento non dovrebbe essere titolare della squadra di Ancelotti ma saprà sicuramente ritagliarsi lo spazio necessario per dimostrare il suo enorme potenziale.
Ad oggi il Napoli è un cantiere aperto e per Verdi potrebbe liberarsi degli spazi a causa di alcune partenze "eccellenti". Ancelotti non è un integralista come Sarri e fa del turnover e della gestione dello spogliatoio una dei suoi punti di forza. Acquistato al prezzo giusto, senza svenarsi, può essere un ottimo prospetto. Attualmente ci sentiamo di consigliarlo, come 3^/4^ slot del centrocampo.
Qualora fosse listato attaccante il nostro consiglio è di valutarlo come 3° slot del vostro attacco. Non è un bomber ma a Napoli può fare bene sia in termini realizzativi che in versione assistman.