Fantacalcio, Surprise Up & Down 5^ giornata

 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 1309 volte
Fonte: Simone Faret, Antonio Laus, Fabio Salis
Mauro Icardi
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
Mauro Icardi

Ecco a voi la nostra rubrica che vi dirà quali possono essere le sorprese di questo turno e i giocatori più o meno in forma. Buona lettura!

 

 

BOLOGNA – INTER
Bologna
Surprise -- > esterno offensivo con il “vizio” del goal: Di Francesco

Up -- > Protagonista assoluto contro la Fiorentina, sembra in grado di ripetersi anche contro la sua ex squadra: Palacio

Down -- > Non è la partita giusta per schierarlo, vista la pericolosità offensiva degli avversari: Mirante

Inter
Surprise -- > Stavolta dovrebbe partire titolare e potrebbe portare bonus grazie alle sue doti offensive: Vecino

Up -- > “A secco” a Crotone, cercherà di rifarsi immediatamente: Icardi

Down -- > Poco incisivo, ancora una volta Spalletti potrebbe preferirgli Dalbert: Nagatomo

 

BENEVENTO – ROMA
Benevento
Surprise -- > Esterno dalle buone potenzialità offensive, portare bonus rientra tra le sue caratteristiche: Lazaar

Up -- > Tanta buona volontà contro il Napoli, cercherà di fare bene contro i giallorossi: Armenteros

Down -- > Considerata la portata offensiva degli avversari, è meglio evitare di schierarlo: Belec

Roma
Surprise -- > Finora in ombra, ma è un uomo assist e i suoi inserimenti potrebbero essere decisivi: Strootman

Up -- > A riposo nell’ultimo turno, ha le potenzialità per incidere sul match: Perotti

Down -- > Il più deludente dei giallorossi, certi suoi errori in difesa sono costati cari: Juan Jesus

 

ATALANTA – CROTONE
Atalanta
Surprise -- > Il gol gli è stato negato solo dalla VAR ma ha subito l’occasione per rifarsi: Ilicic

Up -- > Bonus sempre dietro l’angolo, anche quando parte dalla panchina: Gomez

Down -- > Seppur talentuoso, non sta trovando spazio nelle rotazioni di Gasperini: Vido

Crotone
Surprise -- > Ha sfiorato il gol contro l’Inter, i suoi inserimenti sono da prendere in considerazione: Rohden

Up -- > Chi se non lui nella formazione pitagorica? Prima o poi si sbloccherà: Budimir

Down -- > L’avversario diretto del Papu, guardatevi bene dal suo impiego: Sampirisi

 

CAGLIARI – SASSUOLO
Cagliari
Surprise -- > Negativo il suo avvio ma dovrà sbloccarsi, vedremo il gol dell’ex? Pavoletti

Up -- > Grande talento, se inizia anche a segnare è quasi un top: Barella

Down -- > Andrà a sostituire l’acciaccato Andreolli, meglio non farci affidamento: Ceppitelli

Sassuolo
Surprise -- > Come Pavoletti ancora a secco, continuate ad aspettarlo e il gol arriverà: Falcinelli

Up -- > In gol contro la Juventus, senza Berardi è il più pericoloso dei suoi: Politano

Down -- > Il Cagliari gioca un calcio molto offensivo, potrebbe andare in difficoltà: Magnanelli

 

GENOA – CHIEVO
Genoa
Surprise -- > Tenuto in panchina contro la Lazio, avrà tante energie da spendere: Lazovic

Up -- > Primo a segnare una doppietta in A a 16 anni, sarà super galvanizzato: Pellegri

Down -- > Chissà se si sarà ripreso dopo il clamoroso errore di domenica: Gentiletti

Chievo
Surprise -- > Anche dalla panchina può piazzare la zampata vincente: Pellissier

Up -- > Maturato molto, il peso dell’attacco clivense è sulle sue spalle: Inglese

Down -- > Giocherà fuori ruolo e più di grinta e tanti falli non vi potrà portare: Tomovic

 

JUVENTUS – FIORENTINA
Juventus
Surprise -- > Anche per lui è giunto il momento di trovare il primo gol: Douglas Costa

Up -- > Con questa media arriverebbe a 76 gol, impossibile certo ma il momento è sensazionale: Dybala

Down -- > Quando è stato chiamato in causa non ha risposto all’altezza del suo valore: Asamoah

Fiorentina
Surprise -- > Mediano che recupera tanti palloni ma dal piede molto caldo: Veretout

Up -- > E’ il simbolo di questa nuova Fiorentina ed ha già conquistato il popolo viola: Chiesa

Down -- > Potrebbe trovare spazio in campo, ma evitate di darglielo nella vostra squadra: Sanchez

 

LAZIO – NAPOLI
Lazio
Surprise -- > Immobile gli ha rubato la scena, ma non abbiamo dimenticato il suo potenziale: Milinkovic-Savic

Up -- > Secondo marcatore dietro Dybala, con il Napoi sarà dura ma è comunque irrinunciabile: Immobile

Down -- > Vero, viene da un gol ma l’attacco del Napoli mette in imbarazzo tutti i difensori, lui compreso: Bastos

Napoli
Surprise -- > Un avvio difficile ma in queste partite viene fuori il valore di un campione: Hamsik

Up -- > Con il Benevento, come se ce ne fosse bisogno, ha messo in mostra ancora una volta la sua classe: Insigne

Down -- > In questo momento è leggermente indietro nelle rotazioni di Sarri: Diawara

 

MILAN – SPAL
Milan
Surprise -- > In Europa ha fatto sfracelli, si attende il primo acuto in Italia: A.Silva.

Up -- > Subito protagonsta con una doppietta: Kalinic.

Down -- > Sembrerebbe che sia finito ai margini del progetto Montella: Locatelli.

Spal
Surprise -- > Ha un buon tiro da fuori area, cercherà il jolly: Viviani.

Up -- > Ex di tante squadre tra le quali il Milan, è alla ricera del sigillo personale: Borriello.

Down -- > Non male, ma San Siro è un campo difficile per tutti: Vicari.

 

UDINESE - TORINO
Udinese
Surprise -- > E' rimasto legato ai colori granata, ma ora vorrà fargli male: M.Lopez.

Up -- > Sempre insidioso con il suo mancino: Jankto.

Down -- > Un gran lottatore, ma sempre a rischio cartellino: Behrami.

Torino
Surprise -- > Sarà una giornata da battaglia, potrebbe uscire fuori una gara per Rincon.

Up -- > Una giornata senza goal può bastare, è arrivato il momento della gioia personale: Belotti.

Down -- > Rischia il posto ai danni di Ansaldi: De Silvestri.

 

VERONA - SAMPDORIA
Verona
Surprise -- > Non ha ancora inciso sul campionato del Vorona, che sia arrivato il momento giusto: Bessa.

Up -- > Sono fondamentali i goal di Pazzini.

Down -- > Pessima prova con la Roma, tornerà in panca: Kean.

Sampdoria
Surprise -- > Tornato in Italia a regalare giocate e assist: Ramirez.

Up -- > Super inizio di stagione per l'eterno Quagliarella.

Down -- > Con un Zapata così, sarà dura per Caprari.