Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 34^ GIORNATA

26.04.2019 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 34^ GIORNATA

BOLOGNA - EMPOLI
Bologna

Surprise -- > L’ex centrocampista del Torino sta crescendo e in questa sfida decisiva potrebbe trovare l’occasione per fare bene: Soriano

Up -- > Girone di ritorno strepitoso per il cileno. Tanti +3 e media voto molto positiva: Pulgar

Down -- > Con Mihajlovic sta trovando molto spazio, ma non ha più la propensione al bonus delle sue annate migliori: Dzemaili

Empoli
Surprise -- > Centrocampista con il vizio del bonus: Krunic

Up -- > I toscani si affidano al loro cannoniere per cercare punti fondamentali in chiave salvezza: Caputo

Down -- > Il giovane difensore greco è reduce dall’ultima deludente prestazione contro la Spal: Nikolaou

 

ROMA - CAGLIARI
Roma

Surprise -- > Con Ranieri sta trovando molto spazio. È in crescita e potrebbe trovare spazi per colpire: Pellegrini Lo.

Up -- > Dopo una leggera fase di calo, nell’ultima partita ha ritrovato la via del gol. Merita ancora fiducia: El Shaarawy

Down -- > Il turco è tornato da poco da un infortunio e deve ancora trovare la migliore condizione: Under

Cagliari
Surprise -- > Buon rendimento del moldavo nel girone di ritorno. Potrebbe regalarvi qualche bonus inaspettato: Ionita

Up -- > Rendimento molto altalenante, ma è abile nel tiro da calcio piazzato: Joao Pedro

Down -- > La concorrenza di Cacciatore è forte e rischia di accomodarsi in panchina: Srna

 

INTER - JUVENTUS
Inter

Surprise -- > Si gioca il posto con Icardi. Sa sfruttare i cross e sottoporta spesso riesce a buttare il pallone in rete: Lautaro Martinez

Up -- > Buon momento di forma per il croato, che sa come incidere anche nelle grandi sfide: Perisic

Down -- > In questa stagione gli è sempre mancata la costanza di rendimento: Asamoah

Juventus
Surprise -- > L’esterno non ha ancora trovato la condizione ideale, però potrebbe essere pericoloso grazie alla sua rapidità e bravura nel saltare l’uomo: Cuadrado

Up -- > Alcuni alti e bassi nell’ultimo periodo, ma a volte si esalta nelle sfide contro le big: Bernardeschi

Down -- > Anche questa stagione fà molta fatica ad emergere: Rugani

 

FROSINONE - NAPOLI
Frosinone

Surprise -- > Giovane esterno abile a spingere sulla fascia: Beghetto

Up -- > Il più pericoloso dei suoi nell’ultimo turno, proverà a fare una gara incisiva contro i partenopei: Ciofani

Down -- > L’ex portiere dell’Atalanta non ha mai convinto in questa stagione e in questo turno rischia di incassare molti malus: Sportiello

Napoli
Surprise -- > Fase non brillantissima per lui, ma questa è la partita giusta per ritrovare una buona prestazione e il bonus: Zielinski

Up -- > Tanti +3 in questo campionato. “Prenota” il gol anche contro i ciociari: Milik

Down -- > Troppe insufficienze e più malus che bonus per il portoghese: Mario Rui

 

CHIEVO – PARMA
Chievo

Surprise -- > Non trova il gol da diverse partite ma può fare bene: Stepinski

Up -- > Primo gol in A nella scorsa, morale a mille e voglia di ripetersi: Vignato

Down -- > Difensore spesso ammonito e spesso insufficiente: Bani

Parma
Surprise -- > Giocatore pericoloso con i suoi inserimenti: Barillà

Up -- > Quando decide di accelerare diventa imprendibile: Gervinho

Down -- > Finito un po’ nel dimenticatoio dopo un’ottima parte centrale di stagione: Bastoni

 

SPAL – GENOA
Spal

Surprise -- > Sulla destra è sempre un fattore: Lazzari

Up -- > Miglior stagione della sua carriera e c’è la possibilità di migliorarla ulteriormente: Petagna

Down -- > La sua età avanzata spesso si fa sentire: Felipe

Genoa
Surprise -- > Attenzione alla sua fisicità soprattutto sui calci piazzati: Lerager

Up -- > Servono i suoi gol per arrivare alla salvezza: Kouamè

Down -- > Non ha mai convinto quando chiamato in causa: Pereira

 

SAMPDORIA – LAZIO
Sampdoria

Surprise -- > L’arrivo di Gabbiadini l’ha risvegliato e ha migliorato il suo rendimento: Defrel

Up -- > Ha bisogno di gol per vincere il titolo di capocannoniere: Quagliarella

Down -- > Partita con il Bologna a dir poco disastrosa: Tonelli

Lazio
Surprise -- > Ne potrebbe aprofittare del possibile turno di riposo per Immobile, schieratelo: Caicedo

Up -- > Si è confermato, pure in coppa Italia, il più in forma dei suoi: Correa

Down -- > Le varie assenze dovrebbero permettergli di giocare ma non convince: Cataldi

 

TORINO – MILAN
Torino

Surprise -- > Lo spagnolo potrebbe fare bene in questo turno: Berenguer

Up -- > Con i gol del gallo i granata possono tornare in corsa Champions: Belotti

Down -- > Bravo nel suo ruolo da mediano ma mai a bonus: Lukic

Milan
Surprise -- > Torna in campo e la squadra ha bisogno della sua qualità: Paquetà

Up -- > L’unico in grado di dare la scossa in mezzo al campo: Bakayoko

Down -- > Giocatore in netto calo e spesso distratto: Rodriguez

 

ATALANTA – UDINESE
Atalanta

Surprise -- > Segna poco ma è sempre prezioso in fase di rifinitura: Gomez

Up -- > Il gol al San Paolo l’ennesima perla di una grande stagione: Zapata

Down -- > Tra i difensori è quello meno consigliabile per caratteristiche: Djimsiti

Udinese
Surprise -- > Quando ha la possibilità di sfruttare gli spazi esprime le migliori qualità: Lasagna

Up -- > Seppur tra alti e bassi resta il giocatore più pericoloso tra i friulani: De Paul

Down -- > Giocatore da rottura ma fantacalcisticamente poco utile: Sandro

 

FIORENTINA – SASSUOLO
Fiorentina

Surprise -- > Non trova il gol da troppo tempo, forse solo un caso: Chiesa

Up -- > Quando decide di accendere la luce diventa un top player: Muriel

Down -- > Un autogol a Torino ma in generale un netto calo per il capitano: Pezzella

Sassuolo
Surprise -- > Sta dimostrando anche buone capacità di andare a bonus: Sensi

Up -- > Giocatore esplosivo quando è palla al piede: Boga

Down -- > De Zerbi lo vede pochissimo: Di Francesco