Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 33^ GIORNATA

17.04.2018 14:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:   articolo letto 829 volte
Fonte: Antonio Laus, Fabio Salis
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 33^ GIORNATA

INTER – CAGLIARI
Inter
Surprise -- > Giocatore dai mezzi tecnici interessanti. Gli manca solo il gol: Rafinha

Up -- > Pronto a rompere il ghiaccio dopo alcune prove deludenti: Icardi

Down -- > Stagione al di sotto delle attese e posto da titolare incerto: Borja Valero

Cagliari
Surprise -- > L’attaccante nordcoreano potrebbe incidere a partita in corso: Han

Up -- > È tornato al +3 nell’ultimo turno e proverà a ripetersi: Pavoletti

Down -- > Difensore abbonato all’insufficienza in questo girone di ritorno: Pisacane

 

BENEVENTO – ATALANTA
Benevento
Surprise -- > In lieve calo nelle ultime uscite, ma il bonus è alla portata: Brignola

Up -- > Straordinario momento di forma: Diabatè

Down -- > Media voto pienamente insufficiente. Evitatelo: Djimsiti

Atalanta
Surprise -- > Rientro importante. Potrebbe lasciare il segno: Petagna

Up -- > Il “papu” Gomez farà di tutto per ritrovare la via del gol

Down -- > Giovane difensore che ha alti e bassi di rendimento: Mancini

 

CROTONE – JUVENTUS
Crotone
Surprise -- > Non segna tantissimo, ma fa tanto lavoro di sacrificio per la squadra: Simy

Up -- > Le azioni offensive sugli esterni passano da lui: Trotta

Down -- > Partita difficile in cui rischia di soffrire: Capuano

Juventus
Surprise -- > Il gol manca da troppo tempo. Questa può essere l’occasione per ritrovarlo: Higuain

Up -- > In partite del genere potrebbe essere devastante: Douglas Costa

Down -- > Non è sempre costante nelle prestazioni: Bentancur

 

FIORENTINA – LAZIO
Fiorentina
Surprise -- > In crescita, gli manca soltanto il +3: Saponara

Up -- > Negli ultimi tempi sembra aver ritrovato confidenza con la rete: Simeone

Down -- > Potrebbe soffrire la rapidità degli esterni biancocelesti: Milenkovic

Lazio
Surprise -- > Alti e bassi, ma buone possibilità di andare in bonus: Felipe Anderson

Up -- > Tanti bonus e raramente scende sotto il 6: Milinkovic-Savic

Down -- > In netta flessione dopo un buon girone d’andata: Marusic

 

NAPOLI – UDINESE
Napoli
Surprise -- > Stavolta potrebbe partire dal 1’. Da tenere d’occhio: Milik

Up -- > Fase non facile, ma l’abnegazione non gli manca: Insigne

Down -- > A lui il difficile compito di sostituire Koulibaly: Chiriches

Udinese
Surprise -- > Occasione da titolare, ha le qualità per fare bene: Perica

Up -- > Uno dei pochi a salvarsi nell’ultimo match: Barak

Down -- > Portiere affidabile, ma la portata degli avversari invita a virare altrove: Bizzarri

 

ROMA – GENOA
Roma

Suprise -- > il gol latita da troppo tempo, l’occasione è ottima per tornare a segnare: Nainggolan

Up -- > Punto di riferimento imprescindibile: Dzeko

Down -- > Pochi minuti in campo e molti dubbi sul suo impatto: Gonalons

Genoa
Suprise -- > Sempre un potenziale pericolo con i suoi inserimenti: Rigoni

Up -- > Con le grandi ha spesso lasciato il segno quest’anno: Pandev

Down -- > Si prospetta una serata difficile per il difensore: Rossettini

 

SAMPDORIA – BOLOGNA
Sampdoria

Suprise -- > partita favorevole per un potenziale bonus: Praet

Up -- > Difficilmente sta senza gol per troppe giornate consecutive: Zapata

Down -- > Non gioca da tanto e il suo avversario diretto sarà Verdi: Strinic

Bologna
Suprise -- > Buone prove ma ci si aspetta di più da lui a livello di bonus: Dzemaili

Up -- > Tornato finalmente ad alti livelli: Verdi

Down -- > Troppi alti e bassi, rischioso il suo impiego: Mbaye

 

SPAL – CHIEVO
Spal

Suprise -- > Partita da vincere e servono i suoi gol: Antenucci

Up -- > Ottima continuità di rendimento: Lazzari

Down -- > Meglio guardarsi altrove: Cionek

Chievo
Suprise -- > Con le  sue qualità potrà impensierire l’ostica difesa della Spal: Giaccherini

Up -- > Unico vero bomber a disposizione dei clivensi: Inglese

Down -- > Relegato a riserva in questo finale di stagione: Birsa

 

TORINO – MILAN
Torino

Suprise -- > Voglioso di lasciare il segno contro la sua ex squadra: Niang

Up -- > Il più in forma dei suoi in questo momento: Ljajic

Down -- > Spesso si troverà 1 contro 1 con Suso, non il massimo: Moretti

Milan
Suprise -- > Potrebbe ritrovare il posto da titolare: Cutrone

Up -- > Uno dei migliori contro il Napoli: Calhanoglu

Down -- > Biglia gli ha tolto stabilmente il posto: Montolivo

 

VERONA – SASSUOLO
Verona

Suprise -- > Ennesima possibilità di riscatto, sarà quella buona? Cerci

Up -- > Difficile trovare uno più consigliabile di lui: Romulo

Down -- > Più danni difensivi che spinta offensiva: Souprayen

Sassuolo
Suprise -- > Anche se non segna contribuisce con assist e buone prove: Babacar

Up -- > Due gol nelle ultime tre, gran momento di forma da sfruttare: Politano

Down -- > Ormai ai margini delle scelte di Iachini: Matri