Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 21^ GIORNATA

25.01.2019 11:00 di Redazione Tuttofantacalcio Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Fantacalcio, SURPRISE UP & DOWN 21^ GIORNATA

SASSUOLO - CAGLIARI
Sassuolo

Surprise -- > Segna poco, ma a livello di prestazioni spesso non delude. Gli si può dare fiducia: Berardi

Up -- > L’attaccante senegalese sta vivendo un buon momento di forma e di prolificità sotto rete: Babacar

Down -- > Centrocampista non particolarmente avvezzo al bonus e non è sempre una sicurezza in termini di voto: Bourabia

Cagliari
Surprise -- > Tanti alti e bassi per il moldavo, ma nelle ultime partite sta evidenziando una leggera crescita: Ionita

Up -- > Capace di creare giocate illuminanti e decisive: Barella

Down -- > Gioca in un ruolo non suo, dove fa quel che può, ma non sempre riesce a convincere: Padoin

 

SAMPDORIA - UDINESE
Sampdoria

Surprise -- > Potrebbe indirizzare il match con qualche giocata: Gabbiadini

Up -- > Sulla trequarti regala spesso qualche bonus inaspettato: Saponara

Down -- > Rendimento pessimo. Lontanissimo parente del giocatore ammirato a Udine: Jankto

Udinese
Surprise -- > Giocatore che sta trovando spazio ed è in crescita: D’Alessandro

Up -- > Subito in gol e buona prestazione all’esordio. Cercherà di ripetersi: Okaka

Down -- > Titolarità incerta e rendimento finora deludente: Opoku

 

MILAN - NAPOLI
Milan

Surprise -- > Ottimo l’impatto. Da valutare come si comporterà contro una “big” come il Napoli: Paquetà

Up -- > Centrocampista roccioso, ma allo stesso tempo di qualità. Può essere prezioso in occasione dei calci piazzati: Kessié

Down -- > Continua inesorabile la sua parabola discendente: Calhanoglu

Napoli
Surprise -- > Cerca continuità dopo il gol nell’ultimo turno, in una stagione finora quasi avara di bonus: Callejon

Up -- > Ennesima stagione positiva, con tanti gol e assist all’attivo: Mertens

Down -- > Campionato un po’ sottotono. Non è più una garanzia come qualche stagione fa: Albiol

 

CHIEVO - FIORENTINA
Chievo

Surprise -- > Partita complicata per i clivensi, dove l'esperienza potrebbe essere decisiva: Pellissier

Up -- > Dietro le punte può essere molto insidioso: Giaccherini

Down -- > Non ha una gara semplice: Barba

Fiorentina
Surprise -- > Dovrebbe partire dal 1' e potrebbe risultare pericoloso sulla corsia esterna: Hancko

Up -- > E' tornato al top della condizione con sempre più fame di gol e non vorrà fermarsi: Muriel

Down -- > Un po' sottotono nelle ultime uscite: Vitor Hugo

 

ATALANTA - ROMA
Atalanta

Surprise -- > torna titolare al centro del campo con il compito di dettare le trame di gioco: Pasalic

Up -- > difficile lasciarlo fuori in questo momento: Zapata

Down -- > la velocità dell'attacco giallorosso può metterlo in difficoltà: Djimsiti

Roma
Surprise -- >  Ha le carte in regola per mettere in pericolo la difesa degli orobici con la sua velocità: Kluivert

Up -- > Ormai sulla trequarti è quasi una certezza, grazie alle sue prestazioni maiuscole: Zaniolo

Down -- > Non in forma in questa stagione, rischia di soffrire la fisicitá del reparto offensivo avversario: Fazio

 

BOLOGNA - FROSINONE
Bologna

Surprise -- > Grande occasione per tornare a lasciare il segno in serie A: Sansone

Up -- > Ha iniziato all grande il 2019 andando a segno: Palacio

Down -- > Pochissima l'utilità fantacalcistica: Djiks

Frosinone
Surprise -- > Ha dimostrato buone doti di spinta e un discreto piede per i cross: Ghiglione

Up -- > Ritorna dalla squalifica l'uomo più pericoloso dei ciociari: Ciano

Down -- > La difesa di Baroni fa acqua da tutte le parti, evitatelo: Capuano

 

PARMA - SPAL
Parma

Surprise -- > Ha sempre dimostrato il suo feeling con il bonus: Kucka

Up -- > Abbiamo ancora negli occhi la galoppata che l'ha portato in gol ad Udine: Gervinho

Down -- > L'arrivo di Bianiany l'ha messo un po' ai margini: Siligardi

Spal
Surprise -- > Nell'ultima il gol gli è stato negato dal VAR, subito un altro derby a disposizione per rifarsi: Antenucci

Up -- > La sua costanza ormai è una certezza: Lazzari

Down -- > Gioca sempre ma spesso è insufficiente: Felipe

 

TORINO - INTER
Torino

Surprise -- > A Roma uno dei più positivi, in grande forma atletica: Ansaldi

Up -- > In netto miglioramento e ai nerazzurri segna spesso: Belotti

Down -- > Mazzarri continua a dargli poco spazio, ci si aspettava di più da lui: Zaza

Inter
Surprise -- > Giocatore fondamentale per le geometrie degli uomini di Spalletti: Brozovic

Up -- > Anche col Sassuolo c'è stata la dimostrazione che se non segna lui, gli altri fanno molta fatica: Icardi

Down -- > Annata negativa da ogni punto di vista: Perisic

 

LAZIO - JUVENTUS
Lazio

Surprise -- > Rendimento sempre costante e può sfruttare tiro da lontano ed inserimenti: Parolo

Up -- > Anche dalla panchina riesce sempre a fare la differenza e dare la spinta ai suoi: Correa

Down -- > Per via delle numerose assenze in difesa si troverà buttato nella mischia nella partita peggiore: Wallace

Juventus
Surprise -- > Mancano solo i gol e con la Lazio molto spesso lascia il segno: Dybala

Up -- > Giocatore apparso in gran forma nel turno contro il Chievo: Douglas Costa

Down -- > I grossi nomi in attacco dei bianconeri gli lasciano solo le briciole: Kean

 

EMPOLI - GENOA
Empoli

Surprise -- > In posizione più avanzata ha dimostrato grandissima pericolosità: Zajic

Up -- > Se non segna fa almeno un assist, una certezza di questo campionato: Caputo

Down -- > Prestazione tutt'altro che convincente a Cagliari, l'età si fa sentire: Brighi

Genoa
Surprise -- > Sta acquisendo grande sicurezza, grosso pericolo per gli avversari: Lazovic

Up -- > La partenza di Piatek lascia sulle sue spalle il peso dell'attacco rossoblù: Kouamè

Down -- > Le novità tattiche dell'ultimo periodo non gli garantiscono più il posto che sembrava certo: Romulo